martedì, Giugno 25, 2024
HomeAZIENDESamsung avvia la produzione in volumi di soluzioni complete di memoria per...

Samsung avvia la produzione in volumi di soluzioni complete di memoria per autoveicoli elettrici e autonomi

Samsung rafforza la sua linea di memorie per autoveicoli per infotainment avanzato e sistemi di guida autonoma con SSD ad alte prestazioni, DRAM grafica, DDR4 DRAM e prodotti UFS.

Samsung Electronics, leader mondiale nella produzione di memorie, ha presentato un’ampia gamma di soluzioni avanzate di memoria  per impiego automobilistico, progettate per i veicoli elettrici di nuova generazione. La gamma include un SSD PCIe Gen3 NVMe ball grid array (BGA) da 256 gigabyte (GB), una DRAM GDDR6 da 2 GB, una DRAM DDR4 da 2 GB per sistemi di infotainment ad alte prestazioni, oltre a una DRAM GDDR6 da 2 GB e una UFS (Universal Flash Storage) da 128 GB per sistemi di guida autonoma.

Con prestazioni e capacità di classe server, le nuove soluzioni di memoria supportano l’elaborazione complessa di applicazioni multimediali e i dati di guida dei veicoli autonomi.

Con la recente proliferazione dei veicoli elettrici e il rapido progresso dei sistemi di infotainment e guida autonoma, le piattaforme automobilistiche stanno affrontando un cambiamento di paradigma passando da cicli di sostituzione di 7/8 anni a cicli di 3/4 anni con requisiti di prestazioni e capacità paragonabili a quelli dei prodotti server”, ha affermato Jinman Han, Executive Vice President e Head of Memory Global Sales & Marketing presso Samsung Electronics. “La gamma rafforzata di soluzioni di memoria di Samsung fungerà da importante catalizzatore nell’ulteriore accelerazione del passaggio verso l’era Server on Wheels.”

Funzionalità avanzate nei sistemi di infotainment come mappe ad alta definizione, streaming video e giochi 3D, insieme al crescente utilizzo di sistemi di guida autonoma, hanno guidato la domanda di SSD ad alta capacità e ad alte prestazioni come quella di DRAM per grafica in tutta l’industria automobilistica.

Nel 2017, Samsung è stata la prima nel settore a introdurre soluzioni UFS per applicazioni automobilistiche. Oggi, l’azienda è ben posizionata per fornire una soluzione di memoria totale, con il nuovo SSD automobilistico e la DRAM GDDR6.

Il controller e il firmware dell’SSD BGA da 256 GB di Samsung sono stati sviluppati internamente per prestazioni ottimizzate e sono in grado di offrire una velocità di lettura sequenziale di 2.100 megabyte al secondo (MB/s) e una velocità di scrittura sequenziale di 300 MB/s, rispettivamente sette e due volte più veloci delle attuali eMMC. Inoltre, la DRAM GDDR6 da 2 GB offre una velocità di trasmissione dati fino a 14 gigabit al secondo (Gbps) per pin. Tali eccezionali velocità e larghezza di banda supporteranno l’elaborazione complessa di varie applicazioni multimediali e di grandi quantità di dati per guida autonoma, contribuendo a un’esperienza di guida più sicura, dinamica e conveniente.

Le nuove soluzioni automobilistiche di Samsung soddisfano la qualifica AEC-Q100, lo standard globale di affidabilità automobilistica, che consente loro di operare stabilmente a temperature estreme che vanno da -40°C a +105°C, requisito molto importanti per i semiconduttori automobilistici.

L’utilizzo di sensori nei veicoli autonomi per monitorare continuamente l’ambiente circostante è in continuo aumento, e l’elaborazione ad alta velocità per interpretare ed elaborare questi dati per una guida più sicura sta diventando di fondamentale importanza. Introducendo soluzioni di memoria per autoveicoli sempre più performanti precedentemente supportate da server e acceleratori di intelligenza artificiale, Samsung sta contribuendo all’affermazione delle soluzioni di guida autonoma.

Tutte le nuove soluzioni di memoria per impiego automobilistico sono già prodotte in volumi.