lunedì, Maggio 20, 2024
HomeAZIENDEAttualitàROHM accelera sulla lotta ai cambiamenti climatici anticipando gli obiettivi di riduzione...

ROHM accelera sulla lotta ai cambiamenti climatici anticipando gli obiettivi di riduzione delle emissioni di gas serra

La società intende anche appoggiare le raccomandazioni della Task Force on Climate-related Financial Disclosures (TCFD).

ROHM annuncia di aver rivisto i propri obiettivi ambientali a medio termine per il 2030, anticipando alcuni obiettivi verso la realizzazione di una società carbon free. Allo stesso tempo ha accettato di appoggiare le raccomandazioni della Task Force on Climate-related Financial Disclosures (TCFD, ossia la task force per la rendicontazione dei rischi legati al cambiamento climatico), lavorando sulla puntuale divulgazione di informazioni alla luce di tali raccomandazioni.

La società ha fissato l’obiettivo del raggiungimento della neutralità carbonica (virtuale azzeramento delle emissioni di gas serra) entro il 2050 nel suo documento “Environmental Vision 2050” formulato ad aprile 2021, mentre nel piano di gestione a medio termine “MOVING FORWARD to 2025”, ROHM ha annunciato gli obiettivi ambientali intermedi, da realizzare entro il 2030, promuovendo iniziative per la riduzione delle emissioni di gas serra e accelerando l’introduzione delle energie rinnovabili.

Ora, in conseguenza dei cambiamenti climatici che si fanno sempre più evidenti, ROHM ha deciso di alzare l’asticella degli obiettivi per la riduzione dei gas serra.

Gli obiettivi ambientali a medio e lungo termine

Per realizzare il virtuale azzeramento delle emissioni di gas serra entro il 2050, ROHM ha rivisto l’obiettivo di riduzione delle emissioni di gas serra per il 2030, che passa così dal 30% (originariamente fissato nel 2018) al 50,5%. La società ha anche presentato una lettera di impegno per ottenere la certificazione Science Based Targets (SBT – conferita agli obiettivi di riduzione di emissioni di gas serra in linea con l’Accordo di Parigi) in riferimento a tale obiettivo.

Il sostegno alle raccomandazioni TCFD

ROHM promuove il costante percorso di miglioramento verso la conservazione dell’ambiente con l’istituzione e la conduzione di un sistema infragruppo di gestione ambientale, in conformità allo standard internazionale ISO14001. Contemporaneamente la società si è impegnata nella divulgazione di complete informazioni sugli obiettivi e le iniziative annuali relative alle strategie applicate, unitamente ai vari dati ESG presenti sul sito. Per il futuro, ROHM effettuerà analisi di scenario alla luce delle raccomandazioni TCFD alle quali ha dato il sostegno, impegnandosi nella diffusione di informazioni sempre più trasparenti.

ROHM continuerà a promuovere la gestione della sostenibilità in linea con le finalità aziendali e col vision di gestione, unitamente alle innovazioni tecnologiche nell’ambito dei semiconduttori di potenza e analogici, vale a dire ai dispositivi chiave per ottimizzare l’efficienza. Inoltre, si impegnerà attivamente in un gran numero di attività di conservazione ambientale e di investimenti per l’ambiente – senza limitarsi al solo cambiamento climatico, ma aprendosi anche al riciclaggio delle risorse e alla coesistenza con la Natura – in accordo con la propria vision ambientale, di recente formulata, al fine di contribuire alla realizzazione di una società sempre più sostenibile.