giovedì, Aprile 18, 2024
HomeAZIENDENuovi circuiti integrati SerDes e PMIC di ROHM ottimizzati per moduli telecamera...

Nuovi circuiti integrati SerDes e PMIC di ROHM ottimizzati per moduli telecamera automotive

Immagine: ROHM Semiconductor

Soluzioni innovative per sistemi ADAS sempre più sofisticati che riducono le emissioni EMI e il consumo energetico.

ROHM Semiconductor ha annunciato nuovi circuiti integrati SerDes (serie BU18xMxx-C*) e un circuito integrato di gestione dell’alimentazione (PMIC, BD86852MUF-C) ideali per i moduli telecamera utilizzati nei sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS). I nuovi prodotti non solo risolvono i problemi relativi alla miniaturizzazione e al basso consumo energetico dei moduli, ma garantiscono anche basse emissioni elettromagnetiche (EMI), con conseguente riduzione dei tempi di sviluppo di nuovi prodotti.

Le applicazioni ADAS utilizzano una combinazione di dispositivi che eseguono diversi metodi di rilevamento a distanza: LiDAR, radar, sonar e telecamere. Tra questi, le telecamere svolgono un ruolo importante nel rilevare oggetti e situazioni di rischio nei dintorni del veicolo. Le più recenti vetture sono dotate di 10 o più telecamere; inoltre, poiché le funzionalità ADAS diventano sempre più sofisticate, è previsto un aumento nel numero e delle prestazioni delle telecamere presenti a bordo del veicolo.

Per supportare questo trend, e a causa del limitato spazio disponibile, c’è una crescente domanda di schede più piccole e moduli telecamera a basso consumo energetico.

ROHM risolve queste sfide combinando i circuiti integrati SerDes con un nuovo PMIC per telecamere. Entrambi i prodotti utilizzano una funzionalità spread spectrum per ridurre le interferenze elettromagnetiche. Ciò semplifica le contromisure EMI, che spesso richiedono molte ore di lavoro durante la progettazione delle applicazioni automobilistiche.

L’IC SerDes BU18xMxx-C ottimizza la velocità di trasmissione in base alla risoluzione video, consentendo di ridurre il consumo energetico del 27% rispetto ai prodotti generici. Allo stesso tempo, la funzionalità spread spectrum integrata riduce il picco EMI di 20 dB, mentre un’altra funzione verifica l’affidabilità dell’intero sistema ADAS tramite l’acquisizione di fermo immagini.

Il BD86852MUF-C PMIC per telecamere è progettato per gestire in modo ottimale i sistemi di alimentazione dei sensori di immagine CMOS di tutti i principali produttori. Ciò consente di eseguire le impostazioni della tensione e il controllo della sequenza con un singolo IC, riducendo l’area del PCB del 41% e contribuendo alla miniaturizzazione dei moduli telecamera. In più, il dispositivo può essere configurato in modo da ridurre la generazione di calore.

Questo nuovo annuncio conferma l’impegno di ROHM a supporto dell’evoluzione tecnologica in campo automobilistico, con prodotti in grado di ridurre il consumo energetico e garantire maggiore affidabilità al sistema.

Caratteristiche principali
I circuiti integrati SerDes BU18xMxx-C di ROHM e PMIC BD86852MUF-C sono qualificati secondo AEC-Q100 per soddisfare i requisiti di affidabilità delle applicazioni automobilistiche. Allo stesso tempo, ROHM sta sviluppando nuovi PMIC per telecamere conformi ai più severi requisiti di certificazione di processo ISO 26262 e prevede di fornire campioni di prodotti in grado di soddisfare lo standard di sicurezza ASIL-B a partire dalla primavera del 2022.

I circuiti integrati BU18xMxxC e BD86852MUF-C sono già disponibili in volumi di produzione.

Ulteriori informazioni tecniche sui prodotti sono disponibili ai seguenti link: BU18TM41-C, BU18RM41-C, BU18RM84-C.