mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeDistribuzioneIl nuovo SBC BeagleV Fire è ora disponibile da Farnell 

Il nuovo SBC BeagleV Fire è ora disponibile da Farnell 

BeagleV Fire disponibile da Farnell Il nuovo e rivoluzionario BeagleV-Fire è caratterizzato da potenti prestazioni e nuove opzioni di connettività. 

Farnell ha annunciato una nuova aggiunta al suo portafoglio di single-board computing (SBC) con l’introduzione del nuovo SBC BeagleV Fire. La scheda è prodotta da BeagleBoard.org, un pioniere degli SBC open-source che si dedica a rendere l’architettura RISC-V accessibile a un pubblico più ampio.

Il BeagleV-Fire è alimentato dal sistema su chip (SoC) RISC-V a 5 core PolarFire FCVG484E di Microchip con fabric di FPGA. Le sue robuste prestazioni in un fattore di forma compatto con interfacce I/O versatili lo rendono adatto a una varietà di applicazioni. Tra queste,  dispositivi Internet of Things (IoT), robotica, intelligenza artificiale e sistemi embedded.

I commenti

Romain Soreau, responsabile del settore Single Board Computing di Farnell, ha dichiarato: “BeagleV-Fire rappresenta un ulteriore passo avanti per la Fondazione BeagleBoard.org e per gli utenti delle sue schede. La piattaforma BeagleV-Fire offrirà agli sviluppatori, agli hobbisti e ai ricercatori opportunità senza precedenti per esplorare e sperimentare la tecnologia RISC-V e ci aspettiamo che sia una scelta molto popolare“.



Le caratteristiche

I principali vantaggi e le specifiche dell’SBC BeagleV-Fire includono:

  • CPU RISC-V: 4 core applicativi RV64GC a 64 bit e 1 core monitor/boot RV64IMAC a 64 bit con prestazioni di 3,125 CoreMarks/MHz e 1,714 DMIPS/MHz.
  • FPGA: 23 mila elementi logici (LUT a 4 ingressi + DFF), 68 blocchi matematici (18×18 MACC) e 4 corsie SerDes da 12,7 Gbps.
  • Memoria: eMMC Kingston 16 GB, RAM LPDDR4 2 GB e presa per scheda microSD.
  • Reti: Gigabit ethernet, M.2 Key E, supporto modulo WiFi 2,4 Ghz/5 GHz.
  • Connettività: USB Tipo C e debug seriale.
  • Espansione su scheda add-on: Interfaccia SYZYGY ad alta velocità, connettore CSI a 22 pin, header a 92 pin compatibile con BeagleBone.
  • Design open-source: BeagleV-Fire segue i principi dell’hardware open-source, consentendo agli utenti di accedere e modificare il design e il firmware della scheda.
  • Compatibile con Linux: BeagleV-Fire viene fornito con Ubuntu preinstallato.

La leadership di Beagle Board 

Christine Long, CEO di BeagleBoard.org, ha dichiarato: “Con l’introduzione di BeagleV-Fire, la nostra seconda scheda BeagleV di produzione disponibile in tutto il mondo, Beagle ha dimostrato la sua continua leadership introducendo gli ingegneri progettisti a una tecnologia critica ed emergente, pronta a consumarsi ed evolversi.

Dallo sviluppo flessibile di FPGA e Linux su RISC-V a 64 bit all’intelligenza artificiale e al wireless a lunga distanza, Beagle offre un ricco portafoglio e una comunità dinamica supportata da materiali di formazione su docs.beagleboard.org e dall’accesso a migliaia di sviluppatori su forum.beagleboard.org. BeagleV-Fire è un componente fondamentale del portafoglio Beagle, in quanto offre la possibilità alla comunità Beagle di collaborare alla progettazione del componente in silicio stesso, ed è un ottimo momento per far parte della famiglia Beagle“.

La mission di BeagleBoard.org

L’obiettivo principale di BeagleBoard.org è quello di educare e collaborare con persone interessate al software e all’hardware open-source per l’embedded computing. La comunità BeagleBoard.org fornisce una piattaforma per i proprietari e gli sviluppatori di software e hardware open-source per collaborare allo sviluppo di soluzioni di physical computing, come robotica, stampanti 3D, taglierine laser e controlli industriali e di macchine. Le SBC Beagleboard sono ideali per creare applicazioni hardware open-source, tra cui sistemi di automazione domestica e commerciale e AI.

Informazioni per l’acquisto: https://it.farnell.com/b/beagleboard