lunedì, Maggio 27, 2024
HomeIN EVIDENZADopo i forti aumenti, i prezzi delle DRAM dovrebbero diminuire nel 4Q21

Dopo i forti aumenti, i prezzi delle DRAM dovrebbero diminuire nel 4Q21

 

Anche IC Insights riscontra un raffreddamento della domanda di DRAM con prezzi in calo nell’ultimo trimestre dell’anno in corso.

Secondo IC Insights, società di consulenza e ricerche di mercato, i prezzi delle DRAM nell’ultimo trimestre dell’anno sono destinate ad un leggero calo, con gli acquirenti che hanno optato per una riduzione del magazzino piuttosto che piazzare ordini alle attuali quotazioni.

I prezzi delle DRAM sono aumentati del 41% nei primi otto mesi del 2021, passando da 3,37 dollari a gennaio a 4,77 dollari ad agosto. Il prezzo medio (ASP) delle DRAM a settembre è sceso del 3% a 4,62 dollari, mantenendo tuttavia un incremento del 37% dall’inizio dell’anno (Figura 1).

Un forte aumento dei prezzi e un rimbalzo del mercato erano previsti nel 2020 dopo un anno molto difficile nel 2019, quando il prezzo medio di vendita delle DRAM era sceso del 44%. Ma la pandemia da Covid-19 hanno cambiato le carte in tavola e sconvolto il mercato delle DRAM nel 2020.

All’inizio del 2021, grazie al vaccino, molte economie hanno ripreso a funzionare recuperando, in qualche caso, i livelli pre- pandemia. Durante i primi tre trimestri dell’anno, i fornitori di DRAM hanno cercato di rispondere ad una domanda per troppo tempo bloccata. In ogni caso, i tempi di consegna si sono allungati in quanto gli acquirenti, desiderosi di avere abbastanza chip in stock per i loro sistemi, hanno effettuato ordini supplementari mettendo ancora più in crisi il mercato.

Figura 1: Prezzi medi delle DRAM (Fonte IC Insights)

In particolare, i produttori di PC e server hanno acquistato grandi quantità di DRAM nella prima metà del 2021 per tentare di alleviare potenziali ritardi di produzione e spedizione nel corso dell’anno. Nel quarto trimestre i consumi di DRAM dovrebbero essere in parte alimentati dallo stock esistente per cui IC Insights prevede un calo dei prezzi delle DRAM per PC e server tra lo 0 e il 5% nel 4Q21.

IC Insights prevede anche che le spedizioni globali di smartphone 5G di nuova generazione aumenteranno fino a 575 milioni di unità nel 2021. Tuttavia, alla luce di una stagione di acquisti incerta per le festività e dei prezzi inferiori delle DRAM mobile previsti nel 2022, i produttori di smartphone rimangono cauti nell’acquistare troppe DRAM nel 4Q21 e anche loro hanno optato per una riduzione delle scorte di magazzino. IC Insights ritiene che ciò manterrà i prezzi della DRAM mobile invariati nel 4Q21.

In alcuni casi, la carenza di altri componenti ha avuto un impatto sui prezzi delle DRAM. Ad esempio nelle schede grafiche da dove arriva la domanda più forte di DRAM. Nell’ultimo trimestre di quest’anno, si prevede che gravi carenze di circuiti integrati driver, integrati di gestione dell’alimentazione e altri circuiti periferici limiteranno la produzione di schede grafiche, il che ha ridotto l’attività di approvvigionamento di DRAM. Di conseguenza, anche il prezzo della DRAM di questo settore dovrebbe scendere dello 0-5% nel 4Q21.

Immagine 2: Dati trimestrali di fatturato, unità vendute e prezzi medi delle memorie DRAM.

La figura 2 mostra il mercato trimestrale delle DRAM e i notevoli incrementi nei primi tre trimestri del 2021. Vale la pena notare che il mercato delle DRAM dopo essere sceso al minimo a 14,8 miliardi di dollari nel 1Q20, è cresciuto in tutti i sette trimestri successivi. Le vendite di DRAM nel 3Q21 hanno registrato il loro volume di vendite trimestrale più alto (26,0 miliardi) dal 3Q18, quando le vendite trimestrali di DRAM raggiunsero il loro record storico di 28,2 miliardi.