domenica, Luglio 14, 2024
HomeAcquisizioniSilicon Labs si focalizza sull’IoT e cede a Skyworks Solutions la propria...

Silicon Labs si focalizza sull’IoT e cede a Skyworks Solutions la propria attività Infrastructure & Automotive (I&A)

Silicon Labs diventerà leader pure-play nel campo della connettività wireless IoT. La transazione prevede un  corrispettivo di 2,75 miliardi di dollari.

Silicon Labs ha annunciato che la società ha stipulato un accordo definitivo per vendere la propria attività Infrastructure & Automotive (I&A) a Skyworks Solutions, per un corrispettivo di 2,75 miliardi di dollari in contanti. La transazione include i prodotti di alimentazione/isolamento, temporizzazione e trasmissione di Silicon Labs, proprietà intellettuale e dipendenti associati. Silicon Labs e Skyworks collaboreranno per garantire una transizione senza soluzione di continuità per clienti, fornitori e dipendenti.

Il risultato di questo accordo testimonia la validità delle soluzioni leader del settore e delle solide prestazioni finanziarie che il team di Infrastructure & Automotive ha fornito negli ultimi 25 anni“, ha affermato Tyson Tuttle, CEO di Silicon Labs .

Silicon Labs si aspetta di ricevere una cifra netta di 2,3 miliardi di dollari dopo le spese di transazione e le imposte. La società intende restituire agli azionisti circa 2,0 miliardi di dollari attraverso una combinazione di dividendi speciali e/o riacquisto di azioni dopo la chiusura della transazione. I consigli di amministrazione di entrambe le società hanno approvato l’operazione che dovrebbe concludersi nel terzo trimestre del 2021, fatte salve le consuete condizioni di chiusura e le approvazioni normative in varie giurisdizioni. La società non ritiene che questa transazione richiederà l’approvazione normativa cinese. I proventi forniscono un’opportunità per Silicon Labs di restituire valore direttamente ai suoi azionisti, aumentando anche la capacità di partecipare pienamente alla forte e attesa crescita del mercato IoT.

Oggi, la società ha anche fornito i risultati preliminari dei ricavi per il primo trimestre conclusosi il 3 aprile 2021. Silicon Labs prevede che il fatturato totale del primo trimestre sarà di circa 255 milioni di dollari. Ciò rappresenta un aumento sequenziale di circa il 5% e del 19% su base annua, con il rialzo dei ricavi dovuto principalmente alla solida crescita del settore IoT, con gli ordinativi e il trend che continuano a crescere e a rafforzarsi.

Accelerare la leadership nel mercato dell’IoT
Le due attività di Silicon Labs, IoT e I&A, sono fondamentalmente diverse, ciascuna con mercati, clienti, catene di fornitura, ricerca e sviluppo e strategie di accesso al mercato differenti. Dopo aver ultimato la cessione dell’attività I&A, Silicon Labs diventera un leader pure-play nel campo della connettività wireless per l’IoT. La completa attenzione dell’azienda al mercato dell’IoT arriva in un momento in cui il mercato generale e le opportunità di crescita di Silicon Labs stanno accelerando, con le previsioni che prevedono una crescita pluriennale dei dispositivi connessi.

L’enorme crescita dei dispositivi connessi fa di questo momento una fase ideale per concentrarci esclusivamente sull’ampia, diversificata e crescente opportunità IoT“, ha affermato John Hollister, CFO di Silicon Labs . “Il nostro modello operativo aggiornato per il business IoT indica un tasso di crescita dei ricavi a lungo termine del 20%, superiore al CAGR della combinazione dei settori IoT + I&A che si attesta tra il 5 e il 15%”.

Con gli investimenti che Silicon Labs sta facendo nel business IoT, la società prevede di guidare una crescita sostenibile e fornire un margine operativo non GAAP del 20-25% a lungo termine, dimostrando il potenziale di leva intrinseco come azienda interamente focalizzatra sull’IoT.

Fornire una tecnologia wireless senza pari 
Silicon Labs possiede il portafoglio wireless più completo del settore, che supporta la più ampia gamma di protocolli, tra cui Bluetoothprotocolli proprietariThreadWi-SUNWi-FiZigbee e Z-Wave, nonché quelli di importanti ecosistemi, come Amazon, Google, Tuya e Xfinity. Costruita su una piattaforma hardware e software integrata specificamente progettata per lo sviluppo IoT, la soluzione di connettività dell’azienda è l’unica offerta IoT wireless ad aver ottenuto la certificazione di sicurezza PSA Livello 3 di ARM.

Siamo più di una società di semiconduttori: il nostro hardware, software, strumenti e partnership sono progettati per aiutare le aziende IoT a raggiungere rapidamente il mercato con i dispositivi edge più sicuri, intelligenti ed efficienti dal punto di vista energetico“, ha affermato Matt Johnson, presidente di Silicon Labs “Concentrare gli sforzi e le risorse sull’IoT consente a Silicon Labs di ottenere preziose efficienze operative ed elevato ROI. Il nostro team svilupperà innovazioni avanzate più rapidamente e fornirà un’esperienza utente superiore, indipendentemente dal protocollo wireless, dall’ecosistema, dall’applicazione o dal livello di competenza del cliente“.

Guidare il futuro dell’IoT
Silicon Labs ha sviluppato l’ecosistema IoT più completo del settore, servendo decine di migliaia di clienti, migliaia di applicazioni e centinaia di partner leader, comprese le organizzazioni che abiliteranno la prossima ondata tecnologica come Project Connected Home over IP e Amazon Sidewalk.

Riteniamo che la crescente domanda indichi il potere dell’IoT di fornire valore reale e misurabile, trasformando le industrie, favorendo le economie e migliorando la vita“, ha affermato Tuttle. “I clienti utilizzano le nostre soluzioni per costruire un mondo più intelligente, più sostenibile e più connesso“.

Per quanto riguarda Skyworks Solutions, secondo i vertici della societa l’acquisizione accelererà l’espansione nei segmenti di crescita più importanti del settore, inclusi veicoli elettrici e ibridi, controllo industriale e motori, alimentazione, infrastruttura wireless 5G, comunicazione dati ottica, data center, automotive, smart home e molte altre applicazioni. Skyworks sarà posizionato in modo ottimale per affrontare un’opportunità di mercato combinata che si avvicina ai 20 miliardi di dollari annui.

Siamo lieti di dare il benvenuto al team Infrastructure & Automotive”, ha detto Liam K. Griffin, presidente e amministratore delegato di Skyworks. “Questa acquisizione amplierà le nostre capacità in mercati finali ad alta crescita, da quello automobilistico a quello industriale e delle comunicazioni, creando nuove e interessanti opportunità per Skyworks. Sfruttando i nostri canali di vendita globali, la portata operativa e le profonde relazioni con i clienti, Skyworks è ben posizionata per guidare una crescita superiore rispetto al mercato, diversificando i ricavi, espandendo i margini e offrendo forti rendimenti in termini di utili e generazione di cassa“.

Skyworks prevede di finanziare la transazione con una combinazione di liquidità e prestiti bancari.