domenica, Luglio 14, 2024
HomeAZIENDEAttualitàRenesas e Nidec collaborano su soluzioni a semiconduttore per una nuova generazione...

Renesas e Nidec collaborano su soluzioni a semiconduttore per una nuova generazione di E-Axle per veicoli elettrici

Nidec e Renesas Electronics hanno concordato di unire le forze per lo sviluppo di soluzioni a semiconduttore per un assale elettrico (E-Axle) di nuova generazione (sistema X-in-1) che integra un motore di azionamento EV e l’elettronica di potenza.

I veicoli elettrici di oggi stanno adottando sempre più l’unità 3 in 1 chiamata E-Axle, che integra un motore, un inverter e un cambio (riduttore). Per ottenere prestazioni ed efficienza elevate, dimensioni e peso ridotti e costi inferiori, e per accelerare lo sviluppo dei veicoli, le nuove vetture elettriche stanno integrando anche i controlli dell’elettronica di potenza come i convertitori DC-DC e i caricatori di bordo (OBC). I produttori di veicoli elettrici nei mercati avanzati come la Cina hanno sviluppato una piattaforma X-in-1 che integra più funzioni, accelerando l’adozione in molti modelli di veicoli.

Poiché X-in-1 integra molteplici funzioni e aumenta la complessità, mantenere un alto livello di qualità nei veicoli diventa una sfida. Pertanto, lo sviluppo di tecnologie di sicurezza avanzate come le funzioni diagnostiche e la previsione dei guasti è fondamentale per garantire la sicurezza nei veicoli. Per affrontare questa sfida, le due società hanno concordato di combinare la tecnologia del motore di Nidec e la tecnologia dei semiconduttori di Renesas per sviluppare congiuntamente un proof of concept (PoC) altamente affidabile e ad alte prestazioni per il sistema X-in-1. Il sistema è progettato per supportare le massime prestazioni ed efficienza del settore, nonché dimensioni ridotte, peso ridotto e costi inferiori per il sistema X-in-1.



Le due aziende prevedono di lanciare il primo PoC entro la fine del 2023, che sarà caratterizzato da un sistema 6 in 1 con un convertitore DC-DC, OBC e unità di distribuzione dell’alimentazione (PDU), nonché un motore, un inverter e un riduttore. Come seconda fase, nel 2024, Nidec e Renesas prevedono di sviluppare un PoC X-in-1 altamente integrato che incorpori un sistema di gestione della batteria (BMS) insieme ad altri componenti. Il primo PoC includerà dispositivi di potenza basati su SiC (carburo di silicio), mentre il secondo PoC sostituirà i dispositivi di potenza DC-DC e OBC con la tecnologia GaN (nitruro di gallio), offrendo prestazioni eccellenti nel funzionamento ad alta frequenza, per ridurre ulteriormente dimensioni e costo.

Basandosi sul PoC sviluppato attraverso questa collaborazione, Nidec prevede di produrre rapidamente sistemi E-Axle da aggiungere al proprio portafoglio e passare alla produzione di massa per guidare il mercato E-Axle.

Renesas prevede di sviluppare e fornire soluzioni chiavi in ​​mano per sistemi X-in-1 sempre più complessi espandendo il PoC sviluppato congiuntamente per i progetti di riferimento E-Axle.

Mentre celebriamo il 50° anniversario di Nidec, affrontiamo una sfida significativa per lo sviluppo di un sistema X-in-1 di nuova generazione di livello mondiale, che si ispira al nostro principio fondamentale di aprire la strada alle migliori innovazioni del mondo“, ha affermato Mitsuya Kishida, Executive Vice President e direttore generale esecutivo della Business Unit Automotive Motor & Electronic Control di Nidec “Sfruttando i nostri punti di forza nella tecnologia automobilistica e sviluppando PoC insieme a Renesas, leader nelle soluzioni di semiconduttori per autoveicoli, miriamo a guidare il mercato come fornitore leader di E-Axle.”