domenica, Luglio 21, 2024
HomeAZIENDENuovi moduli Murata UWB per il rilevamento spaziale con tecnologia NXP Trimension

Nuovi moduli Murata UWB per il rilevamento spaziale con tecnologia NXP Trimension

Murata ha lanciato una serie di moduli Ultra-Wideband (UWB) che supportano la capacità di rilevamento spaziale in un’ampia gamma di dispositivi finali. Basato sulla tecnologia NXP UWB e BLE MCU, la soluzione combina la progettazione embedded con i chipset UWB più avanzati di NXP. I moduli includono il modello 2BP, il modulo UWB più piccolo al mondo dotato della soluzione Trimension SR150 UWB di NXP e del modulo 2DK che integra il controller QN9090 BLE di NXP e la soluzione Trimension SR040 UWB.

Il modello 2BP è adatto per l’abilitazione UWB in infrastrutture più grandi, come, ad esempio, il controllo degli accessi, sistemi di posizionamento indoor, terminali di pagamento, nonché per prodotti di consumo come televisori e console di gioco. Questa tecnologia consente una gamma avanzata e sicura AoA 3D (Angle of Arrival) con varie configurazioni di antenna. PHY e MAC integrati sono progettati per soddisfare le specifiche FiRa e garantire l’interoperabilità con un set crescente di dispositivi UWB.

Il modello 2DK è una soluzione all-in-one sviluppata per applicazioni alimentate a batteria a bassa potenza. Sfruttando la gestione dell’alimentazione Trimension SR040 e le funzionalità di basso consumo QN9090, può funzionare con una singola batteria a bottone. La combinazione di UWB e Bluetooth LE lo rende ideale per tag UWB e dispositivi Tracker. Tutte le operazioni PHY/MAC vengono gestite all’interno dell’IC UWB in conformità con le specifiche del Consorzio FiRa per ridurre il time to market.

L’NXP QN9090 gestisce le funzionalità Bluetooth LE. Il sistema wireless combina funzionalità tipiche degli MCU e stack software certificati di periferiche e Bluetooth 5.0. Per il funzionamento a batteria, la modalità a basso consumo del QN9090 e la trasmissione e ricezione RF sono particolarmente efficienti e possono essere sfruttate per prolungare la durata della batteria. Con 640 KB di Flash e 152 KB di SRAM integrati, il QN9090 dispone di risorse sufficienti per ospitare funzionalità UWB, che aiutano gli OEM a sviluppare applicazioni.

Le soluzioni UWB di NXP si distinguono per la loro capacità di eseguire la localizzazione in modo autonomo con tutto il firmware necessario in esecuzione su un singolo chip“, ha affermato Dimitri Warnez, Senior Director per UWB Mobile & IoT presso NXP Semiconductors. “Lavorando con Murata, possiamo sfruttare la loro esperienza nella produzione di moduli e strumenti proprietari per aiutare gli sviluppatori a liberare il pieno potenziale di UWB per l’IoT”.

Murata è lieta di lavorare con NXP per sviluppare moduli UWB. Queste soluzioni sono altamente integrate, affidabili e offrono flessibilità e integrazione di progettazione senza pari“, ha affermato Toshifumi Oida, Direttore della divisione dei moduli di comunicazione di Murata Manufacturing Co., Ltd. “Abbiamo in programma di continuare a lavorare con NXP e siamo entusiasti di sviluppare nuovi prodotti in grado di soddisfare le domande future di mercato”.

Caratteristiche dei moduli

  • Tipo 2BP: è il modulo UWB più piccolo del mondo (6,6×5,8×1,2 mm); integra l’IC UWB di NXP SR150 e i componenti componenti periferici necessari (interruttore RF, orologio, filtri).Tipo 2DK: modulo all-in-one  (batteria esclusa) per la funzione tag/tracker UWB+BLE; integra NXP UWB SR040, NXP BLE IC QN9090, filtri e antenna integrata.

Sono disponibili EVK per lo sviluppo del software sia per 2BP che per 2DX. È anche disponibile il design dell’antenna di riferimento per 2BP.