lunedì, Maggio 27, 2024
HomeAZIENDEIl modulo radio multibanda LoRa di Murata semplifica la progettazione wireless e la gestione...

Il modulo radio multibanda LoRa di Murata semplifica la progettazione wireless e la gestione della catena di fornitura per l’IoT

Modulo radio multibanda LoRa di Murata 

Murata introduce il suo innovativo modulo Type 2GT, un modulo radio multibanda a basso consumo (LoRa) che segna un significativo passo avanti nello sviluppo di dispositivi IoT che richiedono una connettività wireless versatile. Questo modulo altamente integrato si caratterizza come soluzione completa che soddisfa le complesse esigenze degli standard di certificazione globali, facilitando l’implementazione senza soluzione di continuità in diverse regioni e settori.

Caratteristiche e prestazioni 

Il modulo Type 2GT misura 9,98 x 8,70 x 1,74 mm ed è costruito su un PCB alloggiato in un case metallico e confezionato come un land grid array. Il modulo utilizza il nuovissimo ricetrasmettitore RF LR1121 di Semtech, un oscillatore compensato termicamente (TCXO), un secondo oscillatore da 32 kHz, un interruttore RF e una rete di adattamento RF. Questi componenti garantiscono la massima precisione della frequenza e prestazioni affidabili in condizioni ambientali variabili. Per i progettisti di dispositivi finali, ciò si traduce in progettazioni PCB più semplici e di dimensioni ridotte, nonché in tempi di commercializzazione ridotti e costi di sviluppo inferiori, grazie alla facilità di integrazione del modulo e al processo di certificazione semplificato.

Il supporto del Type 2GT per più bande di frequenza, comprese le bande sub-GHz, la banda ISM a 2,4 GHz e la banda S per le comunicazioni satellitari a 2,1 GHz, sottolinea flessibilità e scalabilità, soddisfacendo le esigenze di varie applicazioni IoT come agricoltura smart, applicazioni industriali e rilevamento ambientale, edilizia e domotica. Altri mercati che potrebbero trarre vantaggio dalle funzionalità del modulo includono il monitoraggio delle risorse, la misurazione dei servizi pubblici, i giocattoli telecomandati e i droni. Il supporto per la banda ISM a 2,4 GHz consente velocità dati più elevate, un piano di canali comune in tutto il mondo e consente inoltre ai progettisti di evitare le limitazioni del ciclo di lavoro imposte alle comunicazioni sub-GHz dagli standard europei.

I commenti 

Siamo entusiasti di assistere all’espansione strategica di Murata con i suoi moduli LoRa multibanda di terza generazione all’avanguardia”, ha affermato Carlo Tinella, Senior Product Marketing Manager di Semtech. “Questo progresso fornisce al settore uno strumento fondamentale per semplificare e proteggere il processo di sviluppo per applicazioni che operano su frequenze LoRa sub-GHz e 2,4 GHz. L’impegno di Murata nel ridurre la complessità della progettazione e le sfide della certificazione dà potere agli sviluppatori di tutto il mondo, consentendo soluzioni IoT rapide e versatili per qualsiasi cosa, dall’agricoltura intelligente alle infrastrutture urbane”.

Il modulo Type 2GT di Murata è certificato secondo gli standard europei CE e americani FCC, lo standard giapponese TELEC e lo standard canadese IC, consentendo ai progettisti di riutilizzare i rapporti di test RF del modulo tra diverse autorità di certificazione.
Ciò ridurrà significativamente le barriere di conformità, promuovendo l’innovazione nell’ecosistema IoT per servire gli utenti in più aree geografiche.

I campioni del nuovo modulo sono già disponibili mentre la produzione in serie è prevista per la fine di marzo 2024.

Ulteriori informazioni sul modulo Type 2GT sono disponibili al seguente link.