martedì, Marzo 5, 2024
HomeAZIENDENXP presenta la prossima generazione di IC automobilistici UWB con l’aggiunta di...

NXP presenta la prossima generazione di IC automobilistici UWB con l’aggiunta di radar a corto raggio integrato

UWB Trimension NCJ29D6 da NXP

La soluzione UWB a chip singolo di nuova generazione Trimension di NXP combina accesso sicuro all’auto con rilevamento radar, nonché costi di sistema ridotti e maggiore sicurezza rispetto alle generazioni precedenti.

NXP Semiconductors ha annunciato oggi Trimension NCJ29D6, una famiglia di chip UWB (Ultra Wide Band) completamente integrata per il settore automobilistico che combina la localizzazione in tempo reale sicura e precisa di nuova generazione con un radar a corto raggio che affronta molteplici casi d’uso con un unico sistema, compreso l’accesso sicuro all’auto, il rilevamento della presenza di bambini, l’avviso antintrusione e tanto altro ancora.

Integrati dai principali OEM automobilistici, i dispositivi di questa famiglia dovrebbero essere su strada nei veicoli disponibili dal 2025.

Un sistema di accesso con molteplici funzionalità

Parte di uno dei portafogli UWB più ampi del settore, la nuova famiglia comprende l’NCJ29D6B altamente integrato, il dispositivo UWB di nuova generazione per l’accesso sicuro alle auto, che offre prestazioni di portata migliorate, costi di sistema ridotti, maggiore sicurezza e software chiavi in ​​mano. La famiglia comprende anche il dispositivo NCJ29D6A compatibile pin-to-pin, il primo dispositivo automobilistico del settore che combina sia il radar UWB a corto raggio che un microcontrollore.

Ciò permette agli OEM di trasformare un singolo sistema di accesso per auto basato su UWB in una piattaforma completamente flessibile e multiuso, consentendo più casi d’uso con lo stesso hardware e consentendo agli OEM di eliminare sistemi ridondanti e ridurre costi, spazio e peso.

Ad esempio, gli OEM potranno sfruttare il sistema di accesso sicuro alle auto per fornire anche funzionalità come il rilevamento della presenza di bambini, in conformità con l’Hot Cars Act statunitense e la roadmap europea NCAP. Ciò aiuta a semplificare lo sviluppo e consente agli OEM e ai Tier 1 di aggiungere funzionalità aggiuntive tramite aggiornamenti software, contribuendo a ridurre il costo totale di proprietà e accelerando il time to market per le nuove funzionalità.

I commenti

“L’UWB guiderà nuovi progressi nell’esperienza automobilistica dei consumatori, e questo è solo l’inizio di ciò che sarà ossibile realizzare. Gli OEM automobilistici e i Tier 1 trarranno vantaggio da un unico sistema in grado di offrire nel tempo molteplici nuove esperienze definite dal software abilitate dai circuiti integrati UWB Trimension NCJ29D6. Basandoci sulla nostra esperienza e sugli sforzi di standardizzazione in organismi come il Car Connectivity Consortium (CCC) e il Consorzio FiRa, stiamo aiutando UWB a diventare una parte essenziale dell’ecosistema automobilistico”, ha dichiarato Markus Staeblein, vicepresidente senior e direttore generale Secure Car Access, NXP Semiconductors.

Soluzioni di accesso sicuro all’auto di prossima generazione

Il nuovo NCJ29D6B consente un accesso più sicuro all’auto, consentendo agli utenti di accedere alla propria auto in vivavoce tramite una chiave digitale su un telefono cellulare abilitato UWB. L’NCJ29D6B offre una serie di miglioramenti funzionali per offrire la massima flessibilità di progettazione agli OEM e favorire funzionalità di accesso sicuro all’auto a prova di futuro. Una maggiore sensibilità RF e due catene di ricevitori funzionanti simultaneamente supportano la diversità dell’antenna e i concetti di angolo di arrivo per rilevare piccoli cambiamenti nella distanza o nella direzione del movimento di altri dispositivi abilitati UWB. Con particolare attenzione al costo del sistema, NCJ29D6B offre prestazioni della CPU migliorate, dimensioni di memoria più grandi e livelli elevati di integrazione, incluso un ricetrasmettitore CAN digitale integrato. Ciò consente al progettista di ridurre il numero di componenti a un singolo chip.

Estensione delle funzionalità UWB con il radar

L’NCJ29D6A, compatibile pin-to-pin, estende le funzionalità di localizzazione dell’NCJ29D6B con il radar UWB a corto raggio. Il primo dispositivo automobilistico a combinare queste funzionalità all’interno di un singolo chip con un MCU integrato, l’NCJ29D6A, è in grado di rilevare l’ambiente circostante. Ciò permette agli OEM di trasformare un singolo sistema basato su UWB in una piattaforma multiuso, consentendo più casi d’uso con lo stesso hardware. Oltre all’accesso sicuro all’auto, gli OEM del settore automobilistico possono integrare il radar in cabina per il rilevamento della presenza di bambini, il promemoria della cintura di sicurezza, l’apertura automatica del bagagliaio, nonché vari tipi di riconoscimento intelligente dei gesti, consentendo loro di massimizzare il valore delle funzionalità UWB nelle applicazioni automobilistiche.

Sicurezza fin dalla progettazione

Progettata con l’aspettativa che la varietà di attacchi alla sicurezza fisica e informatica sui veicoli aumenterà nel tempo, la nuova famiglia UWB di NXP anticipa la necessità di funzionalità di sicurezza integrate. Entrambi i dispositivi sono progettati per superare i requisiti di sicurezza informatica ISO21434. Inoltre, CCC MAC e FiRa MAC offrono protocolli di portata UWB compatibili con gli standard che si collegano direttamente al software applicativo del cliente, abilitando e semplificando le architetture AUTOSAR.

Portafoglio in espansione

La nuova famiglia Trimension amplia il portafoglio di soluzioni di accesso intelligente basate sul Connected Car Consortium di NXP, tra cui MCU wireless KW45/47 per Bluetooth Low Energy, front-end NFC automobilistico NCx332x, elemento sicuro automobilistico NCJ37x e la famiglia FS24 di Mini CAN FD SBC per la sicurezza automobilistica.

Ulteriori informazioni sulla piattaforma sono disponibili su nxp.com/UWB.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui