domenica, Luglio 14, 2024
HomeAZIENDEMicrochip aggiunge la qualifica militare ELDRS ai suoi transistor Small-Signal Bipolar Junction

Microchip aggiunge la qualifica militare ELDRS ai suoi transistor Small-Signal Bipolar Junction

I transistor Joint Army Navy (JAN) testati fino a 100 Krad a 10 mrad per secondo assicurano elevata affidabilità in applicazioni critiche.

Parte integrante del processo di produzione di componenti progettati per applicazioni militari sono i rigorosi test e gli standard di conformità che devono essere soddisfatti per essere inseriti nella Quality Products List  (QPL), che garantisce il livello di affidabilità richiesto e semplifica il processo di approvvigionamento.
In qualità di fornitore leader per il mercato aerospaziale e difesa, Microchip Technology annuncia oggi che il suo portfolio di transistor JAN è ora testato e qualificato per i requisiti dello Standard Militare ELDRS (Enhanced Low Dose Radiation Sensitivity) tra cui MIL-STD-750, Test Method 1019 e specifiche come MIL PRF 19500/255, /291, /355, /376 e /391.

Questi transistor military-grade sono stati fabbricati per resistere a diversi livelli di esposizione alle radiazioni e sono parte del sistema di designazione della Joint Army Navy (JAN) utilizzato per specificare i componenti acquistati per applicazioni militari. Queste designazioni garantiscono che i componenti elettronici utilizzati in applicazioni militari e aerospaziali critiche possano funzionare in modo affidabile anche in ambienti con elevati livelli di radiazioni.

JAN Transistor Designation

  • JANSE Transistors (30 Krad): Resiste fino a 30 Krad per unità di dose di radiazione assorbita
  • JANSK Transistors (50 Krad): Resiste a livelli più elevati di radiazione, fino a 50 Krad
  • JANSU Transistors (100 Krad): Il più resistente alle radiazioni tra queste famiglie, in grado di resistere fino a 100 Krad

L’eredità Microchip nel settore aerospaziale e della difesa è un percorso che dura da 60 anni, con stabilimenti dedicati alla produzione e ai test di semiconduttori aerospaziali e per la difesa. La fabbrica dell’azienda a Ennis, in Irlanda, è una robusta struttura di screening e test di affidabilità MIL PRF 19500. La fabbrica di Microchip a Lawrence, nel Massachusetts, è certificata DLA con la capacità di condurre in-house ELDRS a MIL-STD-750, Test Method 1019. Microchip offre ai clienti la flessibilità di eseguire test al livello RHA (Radiation Hardness Assurance) stabilito a seconda delle esigenze del programma per i componenti e l’applicazione finale.

I commenti

“Attraverso rigorosi test in-house presso le nostre strutture di Ennis e Lawrence, i nostri prodotti sono certificati per funzionare con elevati livelli di prestazione e alta affidabilità in ambienti difficili”, ha affermato Leon Gross, vice president of discrete products group di Microchip. “Siamo impegnati nello sviluppare e produrre prodotti che facilitino il processo di progettazione in base alle esigenze specifiche dei nostri clienti. Microchip è stata la prima azienda a fornire Radiation-Hardened Bipolar Junction Transistors (BJTs) con Total Ionizing Dose (TID) nominale, e ora abbiamo lavorato a stretto contatto con il DLA per aggiungere test per la caratterizzazione ELDRS “.

Disponibilità

Le nuove famiglie di transistor JAN sono supportate da analisi complete, report dei test e schede tecniche dettagliate.
Le famiglie di transistor JANSE (30 Krad), JANSK (50 Krad) e JANSU (100 Krad) sono già disponibili e possono essere acquistate anche online accedendo al sito www.microchipdirect.com.

Microchip ha un ampio portfolio di soluzioni ad alta affidabilità progettate per il mercato Aerospaziale e Difesa, tra cui MCU Radiation-Tolerant (RT) e Radiation-Hardened (RH), FPGA ed Ethernet PHY, dispositivi di potenza, prodotti RF, soluzioni di temporizzazione, nonché componenti discreti, dal bare die ai moduli di sistema. Inoltre, Microchip offre una vasta gamma di componenti sul QPL per servire meglio i propri clienti.

Ulteriori informazioni sulle soluzioni aerospaziali e di difesa di Microchip sono disponibili al seguente link.