giovedì, Aprile 18, 2024
HomeIN EVIDENZAIl mercato IoT ha sempre più bisogno di aziende che forniscono servizi...

Il mercato IoT ha sempre più bisogno di aziende che forniscono servizi IoT professionali

Immagine: AWS IoT

Sempre più aziende si rivolgono agli integratori per i loro progetti IoT a causa della mancanza di conoscenze interne, della carenza di personale e della complessità delle configurazioni IoT.

Lo rileva la società di consulenza e ricerche di mercato IoT Analytics nel suo recente rapporto sul mercato degli Integratori IoT.

Tra le aziende che implementano progetti IoT, il 55% utilizza una società di servizi professionali o un integratore di sistemi. Secondo i responsabili aziendali, la ragione di questa scelta è da mettere in relazione con la mancanza di esperienza interna (78%), la carenza di personale (72%) o la complessità delle tecnologie (71%).

Dal momento che il 92% dei responsabili aziendali in ambito IT concorda sul fatto che la “digitalizzazione a livello aziendale” sarà più importante dopo il COVID-19, il ruolo dell’integratore IoT è fondamentale. Questa importanza è rafforzata dal divario di competenze digitali, che è la ragione principale per cui le aziende assumono integratori. 

Credito: IoT Analytics

Integrazione IoT, un mercato da 32 miliardi di dollari

Diverse tendenze stanno guidando la domanda di servizi professionali IoT:

  1. Passaggio al cloud. Per molte aziende, trasferire i carichi di lavoro esistenti nel cloud è più complicato del previsto.
  2. Nuova connettività e configurazioni hardware. Gli integratori IoT supportano le aziende durante le modifiche o gli aggiornamenti nella tecnologia di connettività IoT (ad esempio, la transizione al 5G o alle reti geografiche a bassa potenza, LPWAN) e la continua sostituzione e integrazione di dispositivi di edge computing più potenti come parte dei retrofit hardware.
  3. Scalabilità dei progetti IoT. Alcuni progetti IoT stanno scalando a migliaia (a volte milioni) di dispositivi. Questo è complicato e spesso richiede operazioni di outsourcing ai fornitori di servizi.
  4. Razionalizzazione e analisi dei dati. Gli integratori di sistema sono spesso chiamati a connettere flussi di dati e abilitare nuovi strumenti software per sfruttare l’intelligenza artificiale (AI) e l’apprendimento automatico (ML).

Secondo IoT Enterprise Spending Dashboard di IoT Analytics, la spesa per integratori e servizi professionali IoT è in forte aumento nel 2021. Si prevede che il mercato dei servizi professionali IoT crescerà da 32 miliardi di dollari nel 2020 a 92 miliardi di dollari nel 2026.

A questo ritmo, il mercato dei servizi IoT professionali (con un tasso di crescita annuo composto del 19,2% per il periodo 2020-2026) è pronto a sovraperformare il mercato dei servizi IT professionali. Si prevede che i servizi IoT acquisiranno una quota del 6% del mercato globale dei servizi IT entro il 2026.

Oltre 700 aziende che abilitano l’Internet delle cose

L’elenco delle oltre 700 società di integrazione di sistemi e servizi IoT 2021 rivela la complessità del mercato dell’integrazione. Gli integratori IoT si concentrano su diverse parti della catena del valore, industrie, regioni e tecnologie. Trovare il giusto integratore IoT per un progetto può essere complicato data la miriade di liberi professionisti e piccole e medie imprese focalizzate su un sottoinsieme locale del mercato. Molti integratori IoT soddisfano esigenze e settori specifici. Le 700 società di integrazione di sistemi IoT identificate nell’elenco impiegano una forza lavoro combinata di quasi 8 milioni di professionisti (sebbene non tutti siano focalizzati sull’IoT).

Tipi di integratori IoT

Il mercato dell’integrazione IoT è guidato da grandi integratori IT e OT globali, come Tata Consulting (TCS)WiproCognizant e Accenture. Altre aziende specializzate sono interamente o in gran parte dedicate all’IoT (es. Concept Reply). Negli ultimi anni, grandi cloud/hyperscaler, come Microsoft o AWS, hanno creato attività di integrazione IoT e reti di partner affiliati che eseguono migliaia di implementazioni in loco con i clienti (la ricerca ha identificato 133 partner Microsoft e 45 partner AWS focalizzati sull’IoT).

Anche altre grandi aziende di software o hardware dispongono di team di integrazione IoT dedicati (ad es. IBMBosch e Siemens Advanta). Infine, le società di consulenza tradizionali, come PWCMcKinsey , BCG ed EY, forniscono servizi professionali IoT.

Focus sull’offerta di servizi e tecnologia

IoT Analytics ha identificato quattro diversi servizi di integrazione del sistema IoT: consulenza strategica, progettazione di soluzioni, integrazione e servizi operativi/gestionali. Mentre molti integratori IoT offrono una gamma completa di servizi di integrazione, alcuni forniscono un insieme ristretto.

Credito: IoT Analytics

L’integrazione (71%) è il servizio più offerto in tutte le società identificate, seguita dalla progettazione di soluzioni (57%), consulenza strategica (53%) e servizi operativi/gestionali (46%).

Quasi tutti (93%) degli integratori di sistema identificati coprono l’integrazione del software. L’hardware è al centro del 51%, mentre il 42% si concentra sulla connettività IoT in varie forme.

Visione verticale

Settori diversi hanno esigenze diverse. Un’azienda manifatturiera con una rete globale di impianti ha requisiti specifici di integrazione del sistema IoT che differiscono da un’azienda agricola o da un’azienda sanitaria. I clienti del settore manifatturiero sono importanti per gli integratori IoT: il 64% delle aziende di integrazione di sistemi IoT si concentra sulla produzione, comprese le fabbriche intelligenti, l’industria 4.0 e i prodotti connessi. I trasporti (ad es. auto connesse, vehicle-to-everything) sono il secondo settore più importante con il 37%, seguito da energia e servizi di pubblica utilità (es: smart metering e smart grid) con il 34%.

Credito: IoT Analytics

Le tre dimensioni evidenziate (tipo di azienda, offerta e focus verticale) dimostrano la complessità e l’ampiezza del panorama dell’integrazione IoT. Pochi integratori IoT possono fare tutto, ma c’è sempre qualcuno con un focus di nicchia.

Gli integratori svolgono un ruolo fondamentale nell’ecosistema dell’Internet of Things. Sia i fornitori che gli utenti devono assicurarsi di scegliere il giusto partner di integrazione per rendere la loro soluzione un successo.

IoT Analytics ha rilasciato le seguenti pubblicazioni sull’argomento:

Questi report fanno parte della copertura continua di IoT Analytics del software IoT e di argomenti correlati (comprese piattaforme IoT e flussi di lavoro software ).