lunedì, Maggio 20, 2024
HomeEVENTIAutomazione: anche SPS 2021 ritorna in presenza, a Norimberga da 23 al...

Automazione: anche SPS 2021 ritorna in presenza, a Norimberga da 23 al 25 novembre 2021

Immagine: Mesago Messe Frankfurt

Mesago Messe Frankfurt ha annunciato che SPS si svolgerà in presenza, dal 23 al 25 novembre 2021 a Norimberga. La fiera è sostenuta dal governo della Baviera, che ha ufficialmente riaperto l’attività fieristica.

Dopo più di un anno di incontri quasi esclusivamente virtuali, Mesago Messe Frankfurt si concentra nuovamente sull’evento in presenza. Chi opera nel comparto dell’automazione italiana avrà l’opportunità di incontrarsi e interagire di persona, sperimentare prodotti e soluzioni, entrare nel vivo del settore. Con un’ampia partecipazione di esperti, l’appuntamento offrirà contributi di qualità e promuoverà il confronto. Lo sviluppo positivo della campagna vaccinale insieme a un programma strutturato di prevenzione consentono lo svolgimento in sicurezza della manifestazione in presenza.

Focus sugli ultimi trend dell’automazione
Negli ultimi due anni il posticipo di SPS Italia a Parma non ha permesso alla community italiana di incontrarsi di persona. Gli esperti del settore hanno riconosciuto l’importanza degli eventi fisici per approfondire presentazioni, tavole rotonde, interviste, workshop su argomenti specifici. Quello di SPS 2021 sarà un programma ampio e variegato che si concentrerà sull’intero spettro dell’automazione intelligente e digitale – dai semplici sensori alle soluzioni più innovative, dallo stato dell’arte, alla visione di un mondo industriale completamente digitalizzato. Le principali aree di interesse di SPS 2021 saranno la trasformazione digitale/ industria 4.0, la comunicazione industriale, la sicurezza, i nuovi metodi logistici e l’integrazione dei robot, Data-Driven e modelli intelligenti per il controllo dei dati, case history sull’intelligenza artificiale.

Ad attendere i visitatori in fiera un’ampia gamma di prodotti e innovazioni con l’opportunità di approfondire le soluzioni in dettaglio.

Tutto è pronto anche per accogliere i visitatori dall’Italia: una guida specializzata consentirà un facile orientamento e in fiera saranno presenti i rappresentanti di SPS Italia per favorire il contatto tra i visitatori e gli espositori italiani. Ad oggi quasi 50 aziende italiane hanno confermato la loro partecipazione a SPS 2021, tra queste  Exor International S.p.A., Bonfiglioli S.p.A., Pizzato Elettrica S.r.l. e Nexans Intercablo Spa.

Come sempre, le fiere offrono l’opportunità di allacciare e coltivare relazioni commerciali, di fare rete e sperimentare prodotti e soluzioni. Questo aspetto non potrà mai essere riprodotto nella dimensione digitale. Non vediamo l’ora di rendere il nostro evento ancora più internazionale con la partecipazione di visitatori e colleghi dall’Italia. Siamo certi che i partecipanti potranno trarre grandi benefici dal programma pensato per questa edizione “, ha dichiarato Sylke Schulz-Metzner, Vice President SPS di Mesago.

Completerà l’evento “SPS on air”, un supplemento digitale della manifestazione che proporrà un’esperienza ibrida e permetterà ai visitatori di seguire la fiera in rete.