martedì, Giugno 25, 2024
HomeAZIENDEAttualitàAccesso facilitato per i ricercatori del DARPA ai prodotti FPGA a bassa...

Accesso facilitato per i ricercatori del DARPA ai prodotti FPGA a bassa potenza di Microchip

Immagine: Microchip Technology

Microchip Technology aderisce all’iniziativa Toolbox del DARPA che offre ai propri ricercatori un accesso privilegiato alle risorse e agli strumenti tecnologici commerciali.

Microchip Technology ha annunciato di aver aderito all’iniziativa Toolbox della Defense Advanced Research Projects Agency (DARPA) che offre ai ricercatori un accesso privilegiato alle risorse delle aziende commerciali.

La partecipazione di Microchip accelererà l’innovazione in una varietà di programmi di sviluppo nel settore aerospaziale e della difesa, offrendo ai ricercatori del DARPA l’accesso a costo zero alla suite di software di progettazione Libero dell’azienda e alla proprietà intellettuale associata (IP) per lo sviluppo di sistemi basati sulle sue famiglie di prodotti FPGA a bassa potenza.

In qualità di primario fornitori di microelettronica per i mercati militare e aerospaziale, Microchip si impegna a consentire ai ricercatori del DARPA di raggiungere e risolvere problemi complessi con le nostre famiglie di prodotti FPGA sicuri e a bassa potenza”, ha affermato Bruce Weyer, vicepresidente del business FPGA di Microchip. “Siamo tra i pochi fornitori di semiconduttori in grado di completare il rigoroso processo di qualificazione dei prodotti di microelettronica militare e aerospaziale; tutte queste competenze sono racchiuse nel software di progettazione FPGA e nelle IP che stiamo fornendo attraverso la licenza DARPA Toolkit.”

Microchip è attualmente l’unica azienda tecnologica all’interno del programma DARPA in grado di offrire soluzioni radiation-tolerant di dispositivi FPGA, MOSFET, diodi Zenor, transistori, ASIC, regolatori lineari, microcontrollori, oscillatori, orologi atomici, alimentatori, relè, interruttori e altre soluzioni di microelettronica che possono funzionare nello spazio e in altri ambienti ostili come quelli militari e della difesa. La famiglia di prodotti PolarFire comprende dispositivi PolarFire, PolarFire System on Chip (SoC) e Radiation Tolerant (RT) PolarFire, dispositivi, tutti che con consumi del 50% inferiori, la migliore sicurezza della categoria, una licenza pass-through CRI ed elevata immunità ai disturbi per le celle FPGA.

La famiglia di prodotti PolarFire offre ai ricercatori DARPA nuovi strumenti per risolvere problemi complessi, in cui alti livelli di prestazioni operative e densità devono essere combinati con bassa dissipazione di calore, contenuto consumo energetico e costi a livello di sistema.

La partecipazione di Microchip all’iniziativa DARPA Toolbox offre ai nostri ricercatori un accesso semplificato alle tecnologie commerciali più avanzate del settore per risolvere le difficili sfide aerospaziali e di difesa, come l’elevata capacità di elaborazione a bordo del veicolo“, ha affermato Serge Leef, responsabile del programma Microsystems Technology Office (MTO) presso DARPA e alla guida dell’iniziativa DARPA Toolbox.

Il portafoglio di core soft IP di Microchip offre ai nostri ricercatori una potente opzione per l’implementazione di progetti che vanno dai sistemi di imaging attivi e passivi ad alta risoluzione alle apparecchiature remote di misurazione scientifica di precisione, alle soluzioni di imaging multispettrale e iperspettrale, ai sistemi di rilevamento e riconoscimento di oggetti che utilizzano reti neurali.”

Informazioni complete sulla suite di software di progettazione Libero di Microchip e sulle IP per lo sviluppo del sistema FPGA sono disponibili qui. Una licenza DARPA Toolbox può essere richiesta dal sito web DARPA.