mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeAZIENDEAttualitàVodafone e Qualcomm per la diversificazione dei fornitori Open RAN

Vodafone e Qualcomm per la diversificazione dei fornitori Open RAN

Si prevede che lo sviluppo di piattaforme Open RAN MaMIMO RU e DU aumenterà l’ecosistema Open RAN e accelererà il ritmo dell’innovazione 5G.

Vodafone e Qualcomm Technologies hanno annunciato oggi l’intenzione di unire le forze per supportare e aiutare sempre più fornitori a partecipare alla costruzione delle reti 5G del futuro mediante la tecnologia Open Radio Access Network (Open RAN). L’iniziativa mira ad abbassare la barriera di ingresso per molte aziende e promuovere la diversificazione dei fornitori di apparecchiature di rete.

In particolare, i progetti di riferimento saranno pensati per supportare i fornitori di infrastrutture di rete, nuovi o già affermati,  che sviluppano reti 5G ad alte prestazioni, virtualizzate, interoperabili e modulari. Tutto ciò al fine di rendere l’infrastruttura cellulare più innovativa e competitiva.

I clienti trarranno vantaggio dal fatto che Vodafone e altre società di telecomunicazioni combinano e abbinano hardware e software da una ampia gamma di fornitori per estendere più facilmente le reti 5G in aree geografiche specifiche in cui sono più necessarie. Oggi, dove due o più fornitori vengono utilizzati in una rete, ognuno si occupa di un aspetto e I punti in cui si incontrano sono spesso i più impegnativi in ​​termini di prestazioni.

Il progetto di riferimento combinerà l’esperienza ingegneristica di Vodafone nella costruzione di reti ad alta capacità e su larga scala con la leadership di Qualcomm Technologies nello sviluppo di soluzioni ASIC (Application-Specific Integrated Circuit) ad alte prestazioni e bassa potenza, per dispositivi e prodotti infrastrutturali. Questa potente combinazione mira a garantire che Open RAN sia in grado di supportare applicazioni – nelle reti 5G -che richiedono elevata larghezza di banda come dispositivi di realtà virtuale e aumentata, anche nelle aree urbane molto trafficate.

Santiago Tenorio, responsabile dell’architettura di rete, Vodafone, ha affermato: “Le catene di fornitura globali necessitano di un ecosistema di fornitori diversificato e dinamico per sopperire carenze di prodotto o difficoltà di un singolo fornitore. Open RAN offre una maggiore varietà di fornitori consentendo a molti piccoli fornitori di competere sulla scena mondiale. Dopo il recente lancio del nostro nuovo Open RAN Test and Validation Lab, che unisce la creatività di Vodafone Engineering a quella dei nostri partner, siamo lieti di collaborare con Qualcomm Technologies per offrire ai fornitori più piccoli la migliore partenza“.

Virtualizzazione e Open RAN offrono un’opportunità significativa per rendere le reti 5G più flessibili ed efficienti in termini di costi, trasformandole in una piattaforma per l’innovazione“, ha affermato Dino Flore, vicepresidente, tecnologia, Qualcomm Europe, Inc. “La collaborazione per sviluppare soluzioni complete Open RAN RU con funzionalità MaMIMO per piattaforme DU ad alte prestazioni rappresenta un importante passo avanti nell’accelerare la transizione verso reti di accesso radio aperte, virtualizzate e interoperabili“.

Gerardo Giaretta, senior director, product management, Qualcomm Technologies, Inc. ha dichiarato: “Qualcomm Technologies mira a fornire una tecnologia all’avanguardia per l’infrastruttura 5G virtualizzata, flessibile e interoperabile in tutto il mondo. Non vediamo l’ora di espandere i nostri sforzi con Vodafone per supportare implementazioni RAN 5G flessibili e scalabili. Collaborazioni ecosistemiche come questa svolgono un ruolo fondamentale nel consentire agli operatori e ai produttori verticali del settore di aggiungere più rapidamente e facilmente la copertura e la capacità della rete 5G dove e quando è più necessario“.

I progetti di riferimento, basati su Qualcomm Radio Unit Platform con funzionalità Massive MIMO e Qualcomm Distributed Unit Platform, dovrebbero essere presentati quest’anno mentre le applicazioni sul campo dovrebbero iniziare nella seconda metà del 2022, dopo il completo sviluppo del software.

Massive MIMO, un tipo di antenna intelligente, è una tecnologia che offre a molti più clienti una connessione mobile più veloce e affidabile utilizzando una singola antenna. Vodafone sta lavorando su configurazioni di rete di antenne intelligenti fino a 64T64R (64 antenne per trasmettere e 64 per ricevere tra la stazione base e il dispositivo utente) per garantire di connettere più utenti in qualsiasi momento della giornata.