lunedì, Maggio 20, 2024
HomeAZIENDEAttualitàTesla consegna un numero record di veicoli nel 2021 nonostante la crisi...

Tesla consegna un numero record di veicoli nel 2021 nonostante la crisi dei chip

Per il sesto trimestre consecutivo, aumentano le vetture elettriche prodotte e consegnate da Tesla che ha superato di gran lunga tutte le previsioni.

Tesla ha rilasciato i dati relativi ai veicoli prodotti e consegnati nell’ultimo trimestre 2021 e durante l’intero 2021. Ancora una volta le cifre superano le stime degli analisti segnando, per l’intero 2021, le 936 mila unità, contro il mezzo milione circa di vetture prodotte nel 2020. Quello che stupisce non è tanto l’aumento percentuale della produzione (oltre l’80%), quanto il fatto che nell’anno che ha segnato la crisi più grave per l’industria automobilistica globale con una perdita di produzione stimata in oltre 200 miliardi a causa principalmente della carenza di chip, Tesla (che mediamente utilizza più elettronica delle altre case) sia riuscita a raggiungere questi risultati.

Questi i dati diffusi ieri da Tesla relativi al 2021:

E questi i dati relativi al 2020:

Grande lavoro del team Tesla in tutto il mondo!” ha scritto Elon Musk su Twitter a commento dei dati appena diffusi.

La reazione delle borse è stata immediata, col titolo che è aumentato di oltre il 10% a 1.170 dollari per azione.

La società ha quasi ultimato la costruzione di due nuovi impianti produttivi in Germania e in Texas che dovrebbero entrare in funzione quest’anno.

Per il 2022 gli analisti prevedono una produzione complessiva compresa tra 1,3 e 1,5 milioni di veicoli, valutazioni confermate dallo stesso Musk che ha dichiarato recentemente che Tesla sarà in grado di mantenere un tasso di crescita annuale superiore al 50% per “un po’ di tempo“.