lunedì, Maggio 20, 2024
HomeAcquisizioniSECO rafforza la propria leadership nel mercato IoT-AI con l’acquisizione di Garz...

SECO rafforza la propria leadership nel mercato IoT-AI con l’acquisizione di Garz & Fricke

L’acquisizione incrementerà i ricavi a oltre 180 milioni di euro con EBITDA adjusted di oltre 40 milioni entro il 2022. Il corrispettivo per l’acquisizione ammonta a 180 milioni di euro, di cui 165 in contanti e 15 con azioni di nuova emissione.

SECO SpA, società quotata al segmento STAR di Borsa Italianaha annunciato lunedì di aver stipulato un accordo vincolante per l’acquisizione dell’intero capitale sociale di Garz & Fricke, un produttore e sviluppatore con sede ad Amburgo di soluzioni hardware e software per l’Industrial Internet of Things (IoT). Il corrispettivo complessivo ammonta a 180 milioni di euro e si compone di un corrispettivo in contanti di 165 milioni di euro e di azioni SECO di nuova emissione di 15 milioni di euro.

L’acquisizione consentirà di incrementare i ricavi a oltre 180 milioni di euro entro il 2022 e l’EBITDA a più di 40 milioni, rafforzando la presenza strategica nel mercato DACH (Germania, Austria, Svizzera), uno dei più importanti nell’IoT/AI e nell’edge computing.

Con questa acquisizione SECO Spa rafforza la sua impronta globale, diventando la più grande azienda quotata in Europa del settore e la numero 3 al mondo.

Fondato nel 1992, Garz & Fricke Group è un fornitore leader di soluzioni di interfaccia edge uomo-macchina (HMI), standard e personalizzate, i loro elementi costitutivi e un ecosistema su misura di IoT, software e soluzioni di pagamento; per il 2021, Garz & Fricke Group dovrebbe generare circa 45 milioni di euro di ricavi e un EBITDA rettificato superiore a 10 milioni di euro. Inoltre, entro la fine dell’anno, la Società prevede di gestire più di 65.000 endpoint IoT e 39.000 terminali di pagamento, una grande opportunità di utilizzo per il software CLEA di SECO. Garz & Fricke Group ha una forte impronta tecnologica con circa il 28% di dipendenti in ricerca e sviluppo, su circa 190 dipendenti totali a settembre 2021

I clienti abituali includono OEM e integratori di sistemi di mercati verticali target, tra cui tecnologia medica e di laboratorio (MedTech/LabTech), attrezzature da cucina professionale, distributori automatici e industrie diversificate. Tutti i prodotti sono realizzati in Germania nei due moderni stabilimenti di produzione dell’azienda.

Massimo Mauri, Amministratore Delegato di SECO, ha commentato: “L’acquisizione del Gruppo Garz & Fricke rappresenta un momento fondamentale per il progetto di crescita di SECO e un’opportunità unica per continuare a creare valore per i nostri azionisti e clienti, in linea con la strategia che abbiamo delineato al mercato all’inizio di quest’anno durante il processo di IPO. Consideriamo l’acquisizione di Garz & Fricke Group una pietra miliare per consolidare la nostra posizione di leadership europea e globale, rafforzando il nostro accesso strategico a un mercato chiave come la Germania e accelerando ulteriormente l’adozione di CLEA su una base di clienti allargata, oltre ad aggiungere competenze e tecnologie al nostro portafoglio di prodotti al fine di continuare a fornire i più elevati standard di qualità e servizio ai nostri clienti”.

Stefan Heczko, CEO di Garz & Fricke Group, ha commentato: “Questa combinazione è una soluzione strategica ideale e consentirà ai nostri clienti di beneficiare dello sviluppo di un’offerta di prodotti più ampia e di operazioni migliorate. Sia SECO che Garz & Fricke Group sono attori di primo piano nel campo delle soluzioni HMI/Edge, nonché sviluppatori leader di sistemi IoT industriali. Siamo lieti di far parte di questo nuovo viaggio e di contribuire ad accelerare ulteriormente la traiettoria di crescita della SECO“.

La combinazione è altamente complementare su più dimensioni, rafforzando la presenza di SECO nel mercato strategico DACH e aggiungendo scala in mercati in crescita interessanti come gli Stati Uniti. L’entità combinata avrà una ridotta concentrazione di clienti e rafforzerà il posizionamento in settori verticali aggiuntivi (ad es. Professional Kitchen Equipment) e a presenza condivisa (ad es. Vending Machine, MedTech/LabTech, Diversified Industrials), incidendo così positivamente sul profilo di rischio aziendale complessivo.

L’acquisizione combinerà anche le principali soluzioni di sistemi di pagamento di Garz & Fricke Group con la piattaforma CLEA IoT-AI di SECO, rafforzando ulteriormente il portafoglio di prodotti di SECO e le capacità IoT.

SECO ha elaborato una strategia di integrazione completa che include più di 60 iniziative di implementazione, che dovrebbero raggiungere gli obiettivi di routine nei prossimi 18 mesi.

SECO corrisponderà agli azionisti esistenti del Gruppo Garz & Fricke un corrispettivo in contanti di € 165 milioni da finanziare attraverso un mix di nuove strutture di finanziamento dell’acquisizione e disponibilità liquide. A tale proposito la società ha stipulato in sede di sottoscrizione un contratto di finanziamento a medio-lungo termine per l’oggetto dell’operazione.

L’operazione ha già ricevuto il pieno sostegno dei maggiori azionisti di SECO rappresentati da Conti, Secciani, Fondo Italiano di Investimento e Olivetti – Gruppo TIM.

Anche il mercato sembra aver accolto con favore questa acquisizione, con la quotazione del titolo SECO che è cresciuta di circa il 15% dall’annuncio dell’operazione.