mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeAZIENDEAttualitàRenesas e Sequans ampliano la loro collaborazione in ambito 5G

Renesas e Sequans ampliano la loro collaborazione in ambito 5G

Modulo IoT a banda larga per 5G NR con tecnologia FR1/FR2.

Renesas Electronics Corporation e Sequans Communications hanno annunciato oggi una espansione della loro collaborazione per includere lo sviluppo di moduli 5G basati sulla prossima piattaforma Taurus 5G di Sequans. Renesas otterrà l’accesso alla tecnologia e alle licenze non esclusive di Sequans. Ciò segue la precedente collaborazione delle due società per sviluppare moduli basati sulla piattaforma Monarch LTE-M / NB-IoT di Sequans, annunciata lo scorso ottobre. Con l’ampliamento della loro relazione,  Renesas e Sequans mirano a riunire la tecnologia modem 5G di Sequans con la tecnologia front-end analogica FR1 / FR2 di Renesas per creare la migliore soluzione 5G combinata della categoria.

Facendo seguito agli ottimi risultati della nostra collaborazione in ambito IoT con soluzioni LTE-M / NB-IoT congiunte, siamo ora entusiasti di intraprendere la strada verso l’IoT a banda larga 5G con Renesas”, ha affermato Georges Karam, CEO di Sequans. “Renesas è una società leader nella progettazione e produzione con una presenza globale, e la nostra collaborazione andrà a vantaggio dell’intero settore 5G IoT“.

La piattaforma Taurus 5G è conforme a 3GPP Release 16 ed è  ottimizzata per soddisfare un’ampia gamma di applicazioni avanzate IoT a banda larga tra cui fixed wireless access FWA),  mobile computing, reti private e verticali, macchinari industriali, AR/VR e droni.

Techno Systems Research stima che il mercato globale IoT supererà i 250 milioni di dispositivi entro il 2025.

Sequans è una delle pochissime società di semiconduttori con una gamma completa di soluzioni IoT cellulari da LTE-M e NB-IoT fino al 5G NR“, ha affermato Roger Wendelken, Senior Vice President, Head of MCU Business, IoT and Business Unit Infrastructure presso Renesas. “Siamo lieti di espandere la nostra collaborazione per affrontare la prossima rivoluzione 5G e le molte interessanti opportunità di progresso tecnologico che porterà a noi e ai nostri clienti globali“.

L’espansione della collaborazione consente a Renesas di accedere anche alla tecnologia Cat 1 di seconda generazione Calliope2 di Sequans, recentemente annunciata, progettata per essere una soluzione efficiente dal punto di vista energetico ed economica per quelle applicazioni IoT che richiedono una velocità superiore a LTE-M e/o supporto VoLTE, come nel caso degli altoparlanti wireless i dei dispositivi di allarme. Renesas prevede di fornire moduli che supportano le estensioni 4G e la maggior parte delle modalità 5G a partire dalla fine del 2021.

Questa collaborazione consente a Renesas di espandere la propria offerta di moduli con un’ampia gamma di moduli IoT cellulari 5G/4G e garantisce a Sequans di raggiungere ulteriori segmenti di mercato  IoT“, ha affermato Karam.