giovedì, Aprile 18, 2024
HomeAZIENDENuovo chipset di Rohm per alimentatori wireless a 13,56 MHz, per potenze...

Nuovo chipset di Rohm per alimentatori wireless a 13,56 MHz, per potenze fino a 1 W


Il trasmettitore ML7661 e il ricevitore ML7660 offrono funzioni di comunicazione e ricarica wireless in un unico chipset.

LAPIS Technology, società del Gruppo ROHM, ha sviluppato un chipset in grado di fornire fino a 1 W di potenza wireless a dispositivi “Wearable” compatti e ottimizzati nonché a soluzioni sigillate e miniaturizzate intelligenti di tipo industriale. Il trasmettitore ML7661 e il ricevitore ML7660 eliminano l’esigenza di un microcontroller esterno grazie all’integrazione di un circuito di controllo necessario per la trasmissione/ricezione, dando vita a un sistema che vanta le dimensioni più piccole del settore nella classe 1 W. Questo lo rende ideale per dispositivi “Wearable” dotati di batterie di ampia capacità, progettati per essere usati per periodi di tempo prolungati. Prodotti tipici sono, ad esempio, i misuratori di pressione arteriosa da polso, i braccialetti fitness, gli smartwatch e gli apparecchi acustici. L’adozione dell’elevata banda di frequenza a 13,56 MHz, inoltre, consente il supporto della comunicazione di prossimità, ossia la Near Field Communication (NFC).

Combinando comunicazione e potenza wireless in un unico chipset si offre una maggiore flessibilità di progettazione in dispositivi con meccanismi rotanti che normalmente sarebbero limitati da design cablati, ad esempio attrezzature industriali, ventole di raffreddamento per PC e sensori di coppia per e-bike.

Negli ultimi anni l’esigenza di potenziare la sicurezza dei prodotti elettronici compatti (in particolare dei dispositivi medicali di piccole dimensioni) contro le scosse elettriche è aumentata. L’alimentatore wireless elimina l’esigenza di un cavo di alimentazione, migliorando in modo significativo la sicurezza durante la ricarica o quando si suda grazie all’incremento delle prestazioni di impermeabilità e di resistenza alla polvere e alle scosse elettriche degli alloggiamenti sigillati. Tuttavia, anche se lo standard Qi è ampiamente utilizzato e può alimentare fino a 15 W, le dimensioni di un sistema che include chipset e antenna sono generalmente notevoli, cosa che lo rende difficile da integrare nei dispositivi “Wearable”.

Per risolvere il problema, LAPIS Technology del Gruppo ROHM aveva in precedenza sviluppato il chipset ML763x, che utilizza la banda di frequenza a 13,56 MHz per erogare 200 mW di potenza e abilitare la comunicazione wireless. Pur essendo stato ben accolto dal mercato, sono state avanzate richieste di maggiore potenza per il supporto di dispositivi “Wearable” dotati di batterie di maggiore capacità, come i misuratori di pressione arteriosa da polso, gli smartwatch e gli apparecchi acustici. L’ultimo chipset di ROHM soddisfa questa esigenza, fornendo una capacità di potenza fino a 1 W in un fattore di forma compatto e ampliando la gamma di applicazione.



Supporto di sviluppo
È disponibile un kit di valutazione che consente di operare immediatamente con questo nuovo chipset per alimentatori wireless a 13,56 MHz. ROHM supporta la configurazione di sistemi di ricarica che soddisfano requisiti diversificati dei clienti. Ad esempio, sono disponibili strumenti per impostazioni utente personalizzate da un PC insieme a documenti relativi, al design e alla regolazione dell’antenna.
Ulkteriori informazioni sono disponibili al seguente link.

Specifiche del prodotto



Applicazioni

  • Dispositivi medici “Wearable” fino alla classe 2: apparecchi acustici, misuratori di pressione arteriosa da polso
  • Dispositivi “Wearable”: smartwatch, smart glasses
  • Attrezzature rotanti: ventole di raffreddamento, sensori di coppia per e-bike

Disponibilità: settembre 2021 (campioni), marzo 2022 (produzione in massa).