domenica, Luglio 14, 2024
HomeEVENTILe soluzioni intelligenti di Smart Manufacturing di Taiwan a EMO Milano 2021

Le soluzioni intelligenti di Smart Manufacturing di Taiwan a EMO Milano 2021

Buffalo Machinery (AXILE) a EMO 2021. Immagine: TAITRA

 Taiwan, classificata come la nona nazione manifatturiera a livello mondiale, è uno dei principali produttori nel settore delle macchine utensili con circa 1.950 aziende situate sull’isola che impiegano oltre 43.000 persone.

Anche se la pandemia di Covid-19 ha avuto un grande impatto su varie industrie a livello globale, il settore delle macchine utensili di Taiwan ha costruito una base stabile. In combinazione con la trasformazione dello smart manufacturing e l’interconnessione delle risorse a monte e a valle, il settore occupa una posizione importante nella relativa catena industriale globale.

In risposta alle tendenze globali emergenti, Taiwan Excellence, ospitata dal Bureau of Foreign Trade, ha invitato cinque produttori di macchine utensili rappresentanti di Taiwan Excellence: Tongtai Machine, Fair Friend Enterprise (FFG), Buffalo Machinery (AXILE), L&L Machinery, e HIWIN Technologies, per presentare durante EMO Milano 2021 le loro soluzioni di produzione smart. EMO Milano 2021 è una fiera internazionale dedicata alle macchine utensili visitata dalla principale clientela mondiale di macchinari di precisione. Il webinar “Beyond Smart” ha attirato la presenza online di 48 rappresentanti dei media e 171 acquirenti. Quest’anno, ben 47 produttori taiwanesi, tra cui HIWIN, AXILE e FFG, hanno aderito partecipando fisicamente a EMO Milano 2021.

Yung-Hsiang Lai, direttore dell’ufficio di promozione dello smart machinery, ha dichiarato durante l‘introduzione al webinar, che il Covid-19 ha aumentato l’importanza dello Smart Manufacturing. I concetti di intelligenza e automazione sono diventati oggi la principale tendenza. Taiwan, il quinto più grande esportatore di macchine utensili al mondo, ha la capacità globale nel fornire soluzioni smart complete attraverso le proprie solide basi di IoT, AI e tecnologie big data. Inoltre, i produttori di Taiwan hanno la mobilità e la flessibilità per produrre prodotti di alta precisione, alta tecnologia, alto valore aggiunto e a prezzi ragionevoli per soddisfare le esigenze della clientela mondiale. Nell’era post-pandemica, Taiwan prosegue il suo viaggio nell’industria 4.0.

Nella sezione principale del webinar, le imprese vincitrici del Taiwan Excellence Awarding hanno presentato le loro ultime soluzioni e tecnologie smart:

Tongtai, uno dei principali produttori taiwanesi di macchine utensili noto per la fornitura di soluzioni chiavi in mano, ha presentato la sua soluzione di automazione per macchine singole a dimostrazione dei trend nello smart manufacturing. Con la soluzione completa di Tongtai, i clienti sono in grado di utilizzare i macchinari in combinazione con varie attrezzature di carico e scarico e diversi tipi di accessori per ottimizzare la produttività. I servizi includono un braccio robotico con un sistema di visione 3D, due sistemi di carico, controllo qualità in tempo reale, una funzione di programmazione della produzione e il collegamento in rete delle macchine.

FFG, il terzo gruppo produttore di macchine utensili al mondo, ha presentato il suo centro di lavoro a 5 assi AI Swing-Head UB-660. Questa macchina è in grado di lavorare su larga scala e ad alta precisione con focus principale su “praticità” e “intelligenza artificiale (AI)”. Inoltre, attraverso il rilevamento dei componenti e la manutenzione AI, si riduce la necessità di controlli da parte del personale con il vantaggio di migliorare l’efficienza di gestione.

AXILE ha mostrato la sua automazione smart digitalizzata, che consiste in una gamma di soluzioni innovative di cambio pallet automatico e sistemi di produzione flessibili, supportate dalle tecnologie proprietarie SMT e ART. Le soluzioni di automazione smart digitalizzate di AXILE permettono agli operatori di adottare la produzione smart per aumentare l’efficienza operativa e la produttività, ottimizzare i consumi energetici e i costi del personale, con l’obiettivo di raggiungere una produzione non presidiata 24/7.

L&L ha presentato una robusta macchina multiasse smart LLS-M complessa, caratterizzata dal concetto di “Tutti i processi in una sola macchina“. L’LLS-M è stata sviluppata per predisporre la lavorazione di pezzi di grandi dimensioni con un’eccellente efficienza di trasmissione e una lavorazione stabile. Inoltre, la macchina multiasse è in grado di funzionare per lungo tempo mantenendo un’eccellente precisione di lavorazione.

HIWIN ha mostrato la sua vite a ricircolo di sfere smart 4.0. La vite a ricircolo di sfere è un componente chiave nelle macchine di precisione. HIWIN i4.0 BS (vite a ricircolo di sfere smart 4.0) è la prima vite che entra in perfetta sintonia con i concetti di dell’Industria 4.0 ed è in grado di mettere in collegamento le macchine in diversi tipi di applicazioni.

Le macchine utensili di Taiwan sono state in grado di introdurre non solo tecnologie smart e soluzioni flessibili, ma anche il concetto green. Poiché la sostenibilità è uno degli aspetti più importanti, l’industria dei macchinari taiwanese si sta impegnando nella promozione della tecnologia sostenibile.

Cliccando sul seguente link è possibile rivedere il webinar Beyond Smart mentre ulteriori informazioni sui migliori fornitori green di Taiwan sono disponibili alla seguente pagina.