lunedì, Maggio 20, 2024
HomeAZIENDEAttualitàInfineon introduce il supporto software per Matter, lo standard emergente per Smart...

Infineon introduce il supporto software per Matter, lo standard emergente per Smart Home

Immagine: Infineon Technologies

Infineon Technologies ha annunciato la disponibilità del supporto software per il più recente standard emergente per Smart Home: Matter. Molti dei principali prodotti per Smart Home utilizzano i prodotti MCU AIROC Wi-Fi, AIROC Bluetooth e PSoC 6 di Infineon. Per questo motivo il supporto per Matter in Infineon’s ModusToolbox Software and Tools rappresenta una pietra miliare per l’adozione del nuovo standard.

L’interoperabilità è da sempre stata l’ostacolo principale all’adozione di prodotti per Smart Home.

Secondo Parks Associates, il 75% dei clienti che acquistano un nuovo dispositivo per la casa intelligente desidera che funzioni con i dispositivi già presenti in casa. Matter, il nuovo standard per la casa intelligente della Connectivity Standards Alliance (CSA), promette una connettività interoperabile e sicura per il futiro del mercato Smart Home.

Molti dei principali attori in questo settore, tra cui Apple, Amazon, Google e Comcast, si sono uniti nel 2019 per sviluppare e promuovere questo nuovo standard.

Molti dei 320 milioni di Smart Speaker presenti nelle nostre case verranno probabilmente aggiornati da remoto proprio con Matter. In generale, ci vogliono anni perché un nuovo standard abbia un impatto significativo: deve essere implementata una nuova infrastruttura e i clienti devono adottarla. La possibilità di aggiornare da remoto gli assistenti vocali e altri dispositivi smart installati nelle case dei consumatori accelererà l’implementazione dei gateway Matter che saranno disponibili in settimane o mesi, anziché anni. La rapida implementazione creerà nuove enormi opportunità per le aziende che realizzano prodotti con questo standard.

Il supporto software di Infineon per Matter sirivolge a due gruppi di aziende. Innanzitutto a quelle che già utilizzano AIROC Wi-Fi o Bluetooth e MCU PSoC 6 di Infineon, che potranno così sfruttare il nuovo software per aggiungere funzionalità Matter ai prodotti esistenti. In generale, tutte le aziende produttrici potranno trarre vantaggio da questo nuovo mercato in forte crescita portando rapidamente sul mercato prodotti conformi a Matter, utilizzando il software Infineon e un ampio portafoglio di MCU AIROC Wi-Fi, AIROC Bluetooth e PSoC 6.

La combinazione unica garantita da Infineon di supporto software per Matter, software e strumenti ModusToolbox, ampia famiglia di chip di connettività AIROC e MCU PSoC 6, e il suo coinvolgimento nello sviluppo di Matter, pone la società in una posizione privilegiata per aiutare le aziende a portare rapidamente i prodotti Matter sul mercato.