mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeAZIENDEAttualitàInfineon e IDEX Biometrics annunciano una piattaforma per smart card biometriche con...

Infineon e IDEX Biometrics annunciano una piattaforma per smart card biometriche con prestazioni superiori

Immagine: Infineon Technologies

Infineon Technologies, leader mondiale nelle soluzioni di pagamento con smart card,  ha annunciato un progetto di riferimento per l’architettura di smart card biometriche di prossima generazione.

Il progetto di riferimento sfrutta la combinazione del nuovo controller di sicurezza SLC38BML800 di Infineon con interfacce GPIO aggiuntive e l’ultima generazione della soluzione TrustedBio di IDEX Biometrics. Ciò consente l’autenticazione delle impronte digitali con bassa latenza, elevata precisione e superiore efficienza energetica. L’integrazione del sensore di impronte digitali, (l’elemento di sicurezza), la gestione dell’alimentazione e le comunicazioni riducono la complessità della produzione delle carte, riducendo i tempi di commercializzazione e i costi.

Questo nuovo design offre miglioramenti significativi che consentono una facile integrazione negli attuali processi di produzione di card per laminazione a caldo. Inoltre, l’architettura aumenta le prestazioni delle carte, riducendo allo stesso tempo la complessità della produzione“, ha affermato Tolgahan Yildiz, responsabile della linea di prodotti Payment and Ticketing Solutions di Infineon. “Le interfacce aggiuntive e l’efficienza energetica del nostro controller di sicurezza consentono l’industrializzazione di smart card biometriche ad alte prestazioni. Questa soluzione per le impronte digitali è un altro punto di forza della nostra continua innovazione per consentire smart card biometriche facili da usare, facili da integrare, accurate e convenienti”.

Un rapporto di ricerca di ABI Research prevede che il mercato delle carte di pagamento biometriche raggiungerà i 353 milioni di pezzi all’anno entro il 2025 a livello globale come scenario ottimistico.

C’è una forte domanda per l’autenticazione delle impronte digitali basata su carta, sia per gli emittenti che per gli utenti delle carte di pagamento“, ha affermato Vince Graziani, amministratore delegato di IDEX Biometrics. “Tuttavia, fino ad oggi, il costo relativamente elevato della produzione di smart card abilitate per la biometria ha inibito l’adozione del mercato di massa. Con TrustedBio, IDEX Biometrics ha integrato un sensore polimerico brevettato e altamente differenziato in un singolo dispositivo che offre capacità proprietarie di acquisizione, elaborazione e corrispondenza delle immagini, nonché funzioni di gestione dell’alimentazione. Nessun’altra soluzione biometrica sul mercato offre questo livello di integrazione“.

TrustedBio fornisce immagini delle impronte digitali con risultati di autenticazione altamente accurati (prestazioni FRR/FAR e PAD) per le applicazioni di pagamento. Con le prestazioni dell’SLC38BML800 le transazioni autenticate biometricamente vengono eseguite a una velocità leader di mercato, inferiore a 500 millisecondi. Una frequenza di clock interna fino a 100 MHz non solo consente applicazioni biometriche per schede di impronte digitali, rendendo SLC38BML800 adatto ad applicazioni di pagamenti, ID e accesso logico e fisico. I clienti che utilizzano questo progetto di riferimento possono facilmente indirizzare queste e altre applicazioni autenticate con un rapido time-to-market.

I campioni del controller di sicurezza SLC38BML800 di Infineon possono già essere ordinati mentre la produzione di massa è prevista per la fine del 2021. Un kit di sviluppo software per il progetto di riferimento è disponibile presso IDEX. Sono disponibili campioni della soluzione TrustedBio di IDEX Biometrics, con produzione in serie a partire dalla fine del terzo trimestre del 2021. Ulteriori informazioni su TrustedBio sono disponibili al seguente link.