mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeAZIENDEIl software Green Hills supporta i core Arm Cortex-A78AE nei sistemi embedded...

Il software Green Hills supporta i core Arm Cortex-A78AE nei sistemi embedded critici ad alte prestazioni

La collaborazione con Arm consente di ottenere una piattaforma di elaborazione software di nuova generazione per operazioni complesse, impegnative dal punto di vista elaborativo e critiche per la sicurezza, come la guida autonoma e i sistemi industriali avanzati. 

Green Hills Software, leader mondiale nelle soluzioni integrate per la Security e la Safety, ha annunciato il supporto prototipale dell’innovativo core Arm Cortex-A78AE, stabilendo un percorso chiaro legato all’utilizzo di questo core nei sistemi elettronici critici ad alte prestazioni. L’offerta di Green Hills è formata dal sistema operativo real-time (RTOS) INTEGRITY e dai tool di sviluppo C/C++, che costituiscono la base software sicura e certificata da fornire ai produttori di SoC e ai clienti finali per sfruttare al meglio il potenziale del rivoluzionario core Cortex-A78AE, progettato per funzioni complesse e mission-critical nella guida autonoma e nei sistemi industriali critici.

La quantità di software che controlla i sistemi critici, dalle automobili alle reti elettriche, agli aerei, è in aumento ed in transito da processori di piccole dimensioni a unità più centralizzate ad alte prestazioni. Oggi, i SoC basati su core Arm Cortex-A5x e Cortex-A7x con RTOS INTEGRITY e virtualizzazione sono ampiamente utilizzati nei sistemi critici per la safety e security. La prossima generazione di questi sistemi incorporerà il core Cortex-A78AE, e Green Hills sta lavorando con Arm e con i primi utilizzatori per sfruttare al meglio gli straordinari punti di forza di questo core. Questa combinazione aggiunge il supporto di sistemi che richiedono prestazioni ancora più spinte, software più complesso, carichi di lavoro con criticità miste, incluso il software open source, fornendo al contempo livelli elevati di safety e security.

INTEGRITY e Cortex-A78AE formano la combinazione di prodotti tra quelli di Arm e Green Hills ad oggi più potente e funzionale.

  • Cortex-A78AE è la CPU con funzionalità di sicurezza di Arm che garantisce le prestazioni più elevate e offre la possibilità di eseguire carichi di lavoro eterogenei e complessi per applicazioni autonome come la robotica mobile e il trasporto senza conducente. Il core offre un aumento delle prestazioni del 30% rispetto al suo predecessore e supporta le funzionalità necessarie per la conformità ai pertinenti standard di functional safety per applicazioni automotive e industriali, come ISO 26262 e IEC 61508 fino al livello ASIL D/SIL 3. Allo stesso tempo, include le nuove caratteristiche architetturali dei core Armv8-A dedicate alla sicurezza, alla protezione e all’affidabilità, tra cui la funzione di lock-step Split-Lock, la pointer authentication, la virtualizzazione avanzata, la portabilità System Ready e le librerie di test software (STL) pianificati.
  • La base affidabile fornita dal sistema operativo INTEGRITY viene usata ad oggi per gestire e proteggere milioni di sistemi critici presenti in automobili, aerei, treni, telefoni sicuri e dispositivi chirurgici. La sua tecnologia fondata sul kernel a separazione è certificata per i più alti livelli degli standard di sicurezza e protezione, inclusi quelli automotive (ISO 26262 ASIL D), industriali (IEC 61508 SIL 3), in campo ferroviario (EN 50128 SIL 4) e dei sistemi aerei (DO-178C DAL A). Nel processo di sviluppo è stato adottato anche lo standard ISO 21434 per la sicurezza informatica in campo automotive. La virtualizzazione sicura di INTEGRITY consente di eseguire più sistemi operativi guest, come ad esempio Linux, in partizioni sicure certificate. Per lo sviluppo software, il debugger MULTI® consente di effettuare la ricerca di bachi, l’analisi unificata su più core su SoC complessi basati su Cortex-A78AE, e permette il debugging in avanti o indietro nel tempo.

Il futuro delle automobili con guida autonoma richiede un processore ad alte prestazioni e Arm Cortex-A78AE è stato progettato da zero per gestire le applicazioni più complesse e critiche per la sicurezza“, ha affermato John Heinlein, Vice Presidente della Divisione Partner Automotive e IoT presso Arm. “La partnership di Arm con Green Hills Software, finalizzata ad anticipare la disponibilità di software di base maturi e di tool di sviluppo, accelera il percorso verso le applicazioni di guida autonoma e i sistemi industriali critici basati su core Arm“.

L’esperienza pluridecennale di Green Hills Software nelle soluzioni intersettoriali comprovate per la security e la safety, combinata con il SoC multicore ad alte prestazioni appositamente realizzato da Arm e basato su Cortex-A78AE, consente di mitigare le complessità della progettazione, tipica dei sistemi che usano questo SoC di prossima generazione“, ha affermato Dan Mender, Vice presidente Sviluppo Commerciale presso Green Hills Software. “Siamo lieti di continuare l’espansione della nostra solida relazione strategica con Arm e del nostro supporto alla più ampia gamma di processori Arm.”

17Disponibilità

I prototipi dei prodotti di Green Hills, che includono INTEGRITY, MULTI e le sonde Green Hills, sono disponibili da oggi su scheda SDP Arm Neoverse N1.