giovedì, Aprile 18, 2024
HomeAZIENDEIl nuovo fotoaccoppiatore automobilistico TLX9188 offre una tensione collettore-emettitore di 200 V

Il nuovo fotoaccoppiatore automobilistico TLX9188 offre una tensione collettore-emettitore di 200 V

Il dispositivo, qualificato per il settore automobilistico, è adatto a numerose applicazioni HEV/BEV, incluso il monitoraggio della batteria.

Toshiba Electronics Europe annuncia un nuovo fotoaccoppiatore per impiego automobilistico dotato di uscita con transistor ad alta tensione, destinato a un’ampia gamma di applicazioni, in particolare alla comunicazione di segnali isolati in apparecchiature automobilistiche come veicoli elettrici ibridi (HEV) e veicoli elettrici a batteria (BEV).

Il nuovo TLX9188 può funzionare con una tensione collettore-emettitore (VCEO) di 200 Vmin. – la più alta mai prodotta da Toshiba in un fotoaccoppiatore automobilistico e 2,5 volte superiore al dispositivo attuale – il TLX9185A. Il dispositivo offre un rapporto di trasferimento di corrente (IC / IF) fino al 600% e una tensione di isolamento ingresso-uscita di 3750 Vrms (min.).

Il TLX9188 è alloggiato in un contenitore SO6 a 4 pin che misura appena 3,7 mm x 7,0 mm x 2,1 mm ed è adatto per design moderni molto compatti. È in grado di funzionare in un’ampia gamma di temperature, da -40 a +125 °C, ed è qualificato secondo AEC-Q101 per applicazioni automobilistiche.

La capacità di funzionare con tensioni molto alte rende il TLX9188 adatto per l’uso in sistemi di gestione della batteria in applicazioni HEV / BEV dove può essere utilizzato per monitorare tensioni, relè meccanici, rilevare guasti e in tanti altri circuiti.

Il fotoaccoppiatore è già disponibile in volumi.