lunedì, Maggio 20, 2024
HomeAZIENDEHarwin amplia la gamma della propria offerta di connettori PCB di tipo...

Harwin amplia la gamma della propria offerta di connettori PCB di tipo SMT


Ampliando il proprio portafoglio di connettori per schede, Harwin ha introdotto ulteriori formati all’interno della popolare gamma Sycamore Contact. Questi connettori PCB a montaggio superficiale con corrente nominale da 6A consentono agli ingegneri di adattarsi a diversi formati e di posizionare i singoli zoccoli liberamente su scheda senza il vincolo degli alloggiamenti dei connettori.

Due aggiunte completano la gamma esistente di connettori da 3,87mm di lunghezza, che accettano pin di accoppiamento da 0,8-1,3mm o 1,5-1,9mm. Queste nuove versioni presentano lunghezze del corpo maggiori di 5,87mm, il che significa che si prestano per essere incorporati in PCB più profondi e possono ospitare pin di accoppiamento più lunghi. Sebbene entrambe siano con inserimento dal basso, esse possono essere invertite per fungere da connettore con inserimento dall’alto.

L’aspetto chiave del design di questi connettori PCB è il fatto che sono dotati di tre punti di contatto, anziché i due punti di contatto che caratterizzano gli altri connettori a montaggio superficiale. Di conseguenza, il collegamento elettrico viene sempre mantenuto, senza alcun rischio di interruzione della continuità, anche in presenza di forze vibrazionali.

Questi connettori sono placcati in oro per massimizzare la conduttività e ridurre l’usura meccanica e garantiscono il funzionamento a lungo termine con una durata di 500 cicli di accoppiamento. Grazie all’utilizzo di un materiale in rame al berillio, essi supportano un intervallo di temperature operative che va da -50°C a +125°C. Le applicazioni in cui i nuovissimi connettori Sycamore Contacts offriranno un valore aggiunto sono: i sistemi di gestione della batteria dei veicoli elettrici, i pannelli di illuminazione allo stato solido, i sistemi di rilevamento di gas domestici e commerciali, gli allarmi antincendio, i contatori intelligenti, ecc. Essendo a montaggio superficiale e forniti su nastro e bobina, possono essere più facilmente applicati nei prodotti da parte dei progettisti di PCB, specialmente nell’impiego in processi produttivi ad alti volumi. Ciò significa che non è necessaria un’operazione dedicata di posizionamento o saldatura e di conseguenza la produttività è mantenuta a livelli elevati.