mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeMERCATIAumenta del 5% nel 2020 la produzione di wafer di silicio ma...

Aumenta del 5% nel 2020 la produzione di wafer di silicio ma il fatturato rimane costante

Le spedizioni di wafer di silicio in tutto il mondo nel 2020 sono aumentate mentre i ricavi sono rimasti invariati dal 2019 a quota 11.170 milioni,

Secondo quanto riportato dal SEMI Silicon Manufacturers Group (SMG) nella sua analisi di fine anno sul settore dei wafer di silicio, le vendite in volume dei wafer destinate alla produzione di semiconduttori (escludendo quelli per impieghi fotovoltaici) hanno totalizzato 12.407 milioni di pollici quadrati (MSI), rispetto agli 11.810 MSI venduti nel 2019, un rimbalzo in volume del 5% anno su anno, un dato molto vicino al massimo storico fissato nel 2018.

La crescita delle spedizioni di wafer di silicio nel 2020 è stata trainata da una buona domanda di wafer da 300 mm che si è rafforzata nella seconda metà dell’anno nonostante i problemi di approvvigionamento dovuti al COVID-19” ha affermato Neil Weaver, presidente di SEMI SMG e vicepresidente, sviluppo prodotto e ingegneria delle applicazioni presso Shin Etsu Handotai America.

Questi i dati degli ultimi 10 anni

Fonte: SEMI (www.semi.org), gennaio 2021

I dati includono wafer di silicio lucidati e non lucidati nonché wafer di prova e wafer di silicio epitassiale.

I wafer di silicio sono il materiale da costruzione fondamentale per i semiconduttori, che, a loro volta, sono componenti vitali di quasi tutti i prodotti elettronici, inclusi computer, prodotti di telecomunicazione ed elettronica di consumo. I dischi sottili e rotondi altamente ingegnerizzati sono prodotti in vari diametri – da un pollice a 12 pollici – e servono come materiale di substrato su cui vengono fabbricati la maggior parte dei circuiti integrati.

Ulteriori informazioni: SEMI Worldwide Silicon Wafer Shipment Statistics.