mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeAZIENDEAttualitàSamsung snellisce la struttura aziendale e nomina due nuovi CEO

Samsung snellisce la struttura aziendale e nomina due nuovi CEO

Kyehyun Kyung, nuovo CEO della divisione Device Solutions di Samsung.

Samsung Electronics ha annunciato una riorganizzazione delle sue attività riducendo a due le divisioni interne.

La variazione più importante riguarda l’unificazione delle attività di elettronica di consumo (essenzialmente TV) con il business degli smartphone. A capo di questa nuova divisione, che prenderà il nome di SET, è stato nominato Jong-hee (JH) Han, il capo dell’attuale settore Visual Display, che assumerà il ruolo di vicepresidente e CEO.

Alla seconda sezione – Device Solutions – farà capo il business dei semiconduttori; a guidarla, col ruolo di CEO, sarà Kyehyun Kyung, in precedenza capo delle attività Electro-Mechanics di Samsung.

Jong-hee (JH) Han è stato premiato per aver portato, in 15 anni di attività, le vendite dei TV Samsung ai primi posti nel mondo. La società afferma che Jong-hee (JH) Han “rafforzerà le sinergie tra le diverse attività della divisione SET e contribuirà a guidare nuove attività e tecnologie“.

Kyehyun Kyung, l’altro nuovo CEO, oltre ad aver guidato la divisione Samsung Electro-Mechanics, ha lavorato nei team di prodotto delle memorie flash di Samsung e nel team di progettazione DRAM. A lui è affidato il compito di guidare il business più redditizio dell’azienda dal quale provengono i 2/3 degli utili di Samsung.

Il cambiamento è stato voluto dal vicepresidente Lee Jae-yong, l’erede di terza generazione del gruppo, di fatto il vero capo di Samsung.

Lee è stato condannato in passato ad una pena detentiva di 2 anni e mezzo per aver corrotto l’ex presidente sud-coreano Park Geun-hye ed è tornato in libertà dopo 19 mesi di carcere nell’agosto di quest’anno. Lee è anche sotto accusa per frode fiscale in relazione alla fusione di due società di Samsung avvenuta nel 2015 ed è stato condannato ad una pesante multa per uso illegale di stupefacenti in relazione all’utilizzo di un potente anestetico durante una serie di trattamenti di chirurgia plastica.

Jong-hee (JH) Han è stato nominato a capo della divisione SET nel tentativo di risollevare le sorti del business degli smartphone che deve affrontare la concorrenza sempre più agguerrita delle aziende cinesi e del colosso Apple. Pur avendo confermato nell’ultimo trimestre la posizione di leader di mercato, nell’ultimo trimestre del 2021 Samsung rischia di essere superata da Apple. In ogni caso il business degli smartphone, pur rappresentando la fetta più consistente delle entrate della società, non è più redditizio come in passato.

A Kyehyun Kyung toccherà, invece, guidare la tecnologia dei semiconduttori di Samsung nella competizione con TSMC, la prima e più avanzata fonderia a contratto al mondo. La sua esperienza nel campo delle memorie e, soprattutto del packaging avanzato, dovrebbe aiutarlo in questo difficile compito.

Samsung ha anche nominato i capi degli uffici nordamericani per entrambe le divisioni SET e DS, nonché un nuovo CFO, Hark Kyu Park.