lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeAZIENDEAttualitàPer gestire la trasformazione digitale, Infineon nomina Constanze Hufenbecher CDTO (Chief Digital...

Per gestire la trasformazione digitale, Infineon nomina Constanze Hufenbecher CDTO (Chief Digital Transformation Officer)

A partire dal 15 aprile 2021 diventerà operativa presso Infineon Technologies la figura di Chief Digital Transformation Officer (CDTO) che avrà anche un posto nel Consiglio di amministrazione; in questo modo il Consiglio passerà da quattro a cinque membri.

Per questo ruolo il Supervisory Board della società ha nominato Constanze Hufenbecher; nella stessa riunione il Supervisory Board ha deciso di estendere l’incarico di Sven Schneider quale Direttore finanziario per altri cinque anni. La società ha annunciato entrambe le decisioni in occasione della sua Assemblea Generale Annuale.

Infineon Technolgies è una delle poche società al mondo ad istituire questa figura. All’interno del consiglio di amministrazione, la signora Hufenbecher sarà responsabile delle tecnologie dell’informazione (IT), della continuità operativa (BC), dell’eccellenza aziendale (BEX), della trasformazione delle vendite e del marketing (SMT), nonché – per le attività interfunzionali – della digitalizzazione, della governance dei processi, dell’architettura dei data-base e della realizzazione di grandi progetti. Le responsabilità principali delle attuali aree del consiglio di amministrazione (CEO, CFO, CMO e COO) rimarranno invariate.

Infineon ha oggi una posizione di primo piano sui mercati e vogliamo garantire che il nostro percorso di successo e di crescita continui in futuro. Alla luce del carattere interdipartimentale sempre più forte di molti aspetti societari, ha senso mettere in comune e allo stesso tempo espandere le competenze nel consiglio di amministrazione. Ciò sarà raggiunto attraverso una nuova, quinta posizione nel consiglio di amministrazione“, ha affermato Wolfgang Eder, presidente del Supervisory Board di Infineon. “In Ms. Hufenbecher, abbiamo identificato un eccellente manager per questo importante ruolo. Ha una vasta esperienza, in particolare per quanto riguarda la gestione della trasformazione e lo sviluppo e la definizione dei processi.”

La forza innovativa, la focalizzazione sulle applicazioni e una presenza globale nei mercati in crescita sono alla base del nostro successo”, ha affermato Reinhard Ploss, Amministratore delegato di Infineon. “Per poter sviluppare ulteriormente queste aree, nonostante l’aumento delle dimensioni e della complessità, dobbiamo stabilire un collegamento ancora più stretto tra il lavoro delle unità organizzative tradizionali come lo sviluppo tecnologico e la produzione, o il marketing e le vendite. La progressiva integrazione di Cypress ha reso molto chiare sia la necessità che il potenziale di questo aspetto. Il consiglio di amministrazione e il consiglio di vigilanza hanno sviluppato congiuntamente una struttura che enfatizza gli attuali punti di forza di Infineon e che consentirà l’ulteriore espansione mirata delle competenze digitali. Sono convinto che ci siamo riusciti.”

In qualità di CDTO, intendo trarre il meglio dall’enorme potenziale offerto dalla trasformazione digitale“, ha affermato Constanze Hufenbecher. “Nelle mie attività precedenti, ero sempre entusiasta di dare forma attiva al cambiamento. Accompagnare e strutturare l’evoluzione di Infineon presenta una grande responsabilità. Ringrazio il Supervisory Board per avermi affidato questo importante compito. Lo affronterò con rispetto e non vedo l’ora di lavorare insieme nel consiglio di amministrazione“.

Nel corso della sua carriera Constanze Hufenbecher, laureata in economia aziendale, ha ricoperto varie posizioni dirigenziali in diversi settori, il più recente come CFO in Lufthansa Technik. Dal 2004 al 2009 ha già lavorato per Infineon in varie posizioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui