domenica, Luglio 14, 2024
HomeAZIENDEAttualitàonsemi apre in Slovacchia un Laboratorio all’avanguardia focalizzato su sistemi all'avanguardia per...

onsemi apre in Slovacchia un Laboratorio all’avanguardia focalizzato su sistemi all’avanguardia per veicoli elettrici

onsemi nuovo Laboratorio in Slovacchia

Il nuovo Laboratorio che onsemi ha inaugurato in Slovacchia consentirà di sviluppare soluzioni innovative per il mercato automobilistico e della conversione di potenza.

onsemi ha inaugurato oggi un Laboratorio di test applicativi a Piestany, in Slovacchia, focalizzato sullo sviluppo di soluzioni di sistema per veicoli ibridi/elettrici a batteria/plug-in (xEV) e sistemi di conversione di potenza per infrastrutture energetiche (EI).
Il laboratorio di applicazioni dispone di apparecchiature per sviluppare e testare soluzioni di semiconduttori in silicio (Si) e carburo di silicio (SiC) di prossima generazione in collaborazione con OEM automobilistici, Tier 1 e fornitori EI.

Il ruolo del nuovo Laboratorio

I moderni dispositivi a semiconduttore sono essenziali per una conversione di potenza di elevata efficienza nei propulsori e nella ricarica xEV, nonché per le applicazioni nel campo delle energie rinnovabili. Il nuovo Laboratorio svolgerà un ruolo centrale nel garantire che lo sviluppo dei futuri prodotti energetici si traduca in soluzioni altamente differenziate e a valore aggiunto, adattate alle esigenze specifiche dei clienti.

Caratteristiche del Laboratorio

La nuova struttura è costituita da due laboratori di potenza ad alta tensione che si concentrano sullo sviluppo a livello di sistemi e dispositivi, nonché sulla valutazione di inverter di trazione SiC/Si e convertitori di potenza ACDC/DCDC. Gli impianti di saldatura laser, le camere bianche meccaniche e le officine consentono una prototipazione rapida e il test di soluzioni di sistema di prossima generazione.

Le capacità di valutazione per le soluzioni di sistema di prossima generazione includono:

  • Test continui 24 ore su 24, 7 giorni su 7
  • Soluzioni software e hardware sviluppate e brevettate internamente per supportare il ciclo di alimentazione ad alta tensione tramite modulazione vettoriale spaziale (SVM) e modulazione di larghezza di impulso sinusoidale (SPWM)
  • Dispositivi di registrazione ad alta precisione per valutare la salute e l’affidabilità di SiC e Si
  • Simulazione delle pesanti condizioni affrontate dagli inverter durante il funzionamento, testando dispositivi raffreddati a liquido a temperature fino a meno 50 gradi centigradi e fino a 220 gradi centigradi
  • Una gamma più ampia di software riconosciuti nel settore consente la programmazione di FPGA e microcontrollori ARM in loco, nonché test di qualificazione, analisi dei dati e modellazione 3D.