mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeAZIENDEKIOXIA lancia gli SSD di memoria di classe storage PCIe 4.0, in...

KIOXIA lancia gli SSD di memoria di classe storage PCIe 4.0, in concorrenza con le soluzioni Optane di Intel

Immagine: KIOXIA America Inc

La nuova serie FL6 sfrutta la memoria KIOXIA XL-FLASH per colmare il divario tra DRAM e SSD basati su TLC, accelerare le applicazioni sensibili alla latenza fornendo una memoria flash non volatile ad alta densità e a basso costo.

La memoria di classe di archiviazione (SCM) a bassa latenza e alta resistenza sta arrivando sugli SSD KIOXIA. KIOXIA America, Inc. sta infatti campionando i suoi SSD NVMe SCM aziendali della serie FL6. Con la soluzione KIOXIA SCM, XL-FLASH, le unità SSD KIOXIA FL6 a doppia porta e PCIe 4.0 colmano il divario tra le unità basate su DRAM e TLC, rendendole adatte a casi d’uso sensibili alla latenza come nei casi di caching layer, tiering e write logging.

Basato sull’innovativa tecnologia di memoria flash 3D BiCS FLASH di KIOXIA con SLC a 1 bit per cella, XL-FLASH SCM offre bassa latenza e prestazioni elevate al data center e allo storage aziendale. Tradizionalmente le soluzioni di memoria volatile come la DRAM forniscano la velocità di accesso necessaria per le applicazioni esigenti ma presentano un costo elevato. SCM risolve questo problema fornendo una memoria flash non volatile ad alta densità e a basso costo.

Gli architetti IT aziendali cercano sempre di accelerare l’accesso ai dati e ora cercano memorie di classe storage per offrire alle loro applicazioni una latenza inferiore e prestazioni più elevate rispetto allo storage flash basato su TLC“, ha osservato Jeff Janukowicz, vicepresidente della ricerca, IDC. “Le soluzioni SSD NVMe SCM, come la serie KIOXIA FL6, contribuiranno a soddisfare le esigenze di questo mercato in rapida crescita in cui si prevede che la spesa aumenterà di dieci volte entro il 2025 rispetto a oggi“.

La serie FL6 si comporta bene con carichi di lavoro a bassa profondità di coda, ma i suoi veri punti di forza si rivelano quando i carichi di lavoro diventano più impegnativi e misti. In questi ambienti, le unità FL6 offrono una qualità del servizio altamente affidabile per un’ampia varietà di applicazioni sensibili alla latenza.

Punti salienti della serie FL6

  • Conforme alle specifiche PCIe 4.0 e NVMe 1.4; pronto per l’implementazioni NVMe-oF
  • Doppia porta nativa ad elevata resilienza
  • Resistenza di 60 DWPD e capacità da 800 GB a 3200 GB
  • Affidabilità enterprise di 2,5 milioni di ore
  • Opzioni di sicurezza SED e FIPS 140-2

SCM è la prossima frontiera per l’archiviazione aziendale e il nostro SSD della serie FL6 è progettato per colmare in modo conveniente il divario tra DRAM e SSD flash tradizionali basati su TLC“, ha affermato Neville Ichhaporia, vicepresidente, marketing SSD e gestione dei prodotti, KIOXIA America “Per le architetture a livelli e di memorizzazione nella cache, KIOXIA continua a creare soluzioni di storage innovative che migliorano la latenza dello storage e l’affidabilità del sistema. Essendo uno dei principali fornitori di memorie flash al mondo, i nostri processi di produzione maturi, la comprovata scalabilità e l’affidabilità SLC testata nel tempo offrono ai clienti della serie FL6 vantaggi in termini di affidabilità per creare soluzioni di archiviazione più avvincenti”. 

La serie KIOXIA FL6 è ora in fase di campionamento per i principali partner e clienti del settore. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.kioxia.com.