mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeAZIENDEInfineon Technologies annuncia la quinta generazione della tecnologia HMI CAPSENSE

Infineon Technologies annuncia la quinta generazione della tecnologia HMI CAPSENSE

Infineon Technologies ha presentato la quinta generazione della tecnologia HMI (interfaccia uomo-macchina), capacitiva e induttiva, con rilevamento tattile CAPSENSE.

La soluzione CAPSENSE di nuova generazione incorporata nei microcontrollori PSoC offre prestazioni più elevate e un consumo energetico inferiore per innovative interfacce utente nel campo degli elettrodomestici, prodotti industriali, di consumo e IoT.

La nuova interfaccia HMI consente soluzioni avanzate come il rilevamento di prossimità con un raggio di rilevamento migliorato, rilevamento dei gesti e direttività, insieme al rilevamento al passaggio del mouse per i touchscreen avanzati del futuro.

Con prestazioni dieci volte superiore e un decimo del consumo energetico delle generazioni precedenti, la nuova tecnologia CAPSENSE consente ai progettisti di sviluppare interfacce utente più intuitive, riducendo significativamente il consumo energetico complessivo per soddisfare le esigenze dei dispositivi IoT alimentati a batteria. L’ultima generazione CAPSENSE è ideale per elettrodomestici e applicazioni industriali tra cui serrature e interruttori intelligenti, termostati, altoparlanti smart, utensili elettrici, touchscreen industriali e altri dispositivi IoT. La nuova tecnologia è ideale anche per applicazioni con touchscreen più grandi in prodotti industriali ed elettrodomestici, inclusi piani cottura a induzione, lavatrici e asciugatrici, frigoriferi, forni e altro ancora.

In qualità di leader nella tecnologia di rilevamento tattile capacitivo con quasi quattro miliardi di unità vendute, siamo entusiasti di offrire la nostra tecnologia CAPSENSE di quinta generazione ai progettisti“, ha affermato Steve Tateosian, vicepresidente di IoT Compute e Wireless Business Unit di Infineon. “Questa nuova generazione di tecnologia CAPSENSE si basa sulla nostra consolidata leadership e su una nuovissima architettura di rilevamento raziometrico e differenziale. Fornisce una migliore immunità ai disturbi e una soluzione HMI robusta e affidabile per funzionare anche negli ambienti più difficili con rumori elettrici estremi e in condizioni climatiche e con temperature estreme.”

La tecnologia proprietaria CAPSENSE di Infineon consente ai progettisti di sviluppare HMI più avanzate con vari requisiti di interfaccia utente di rilevamento tattile. Con la bassissima potenza e la capacità di adattarsi a fattori di forma più piccoli, questa tecnologia è ideale anche per interfacce touch su dispositivi indossabili, auricolari e applicazioni IoT intelligenti.  Una nuova modalità di rilevamento autonomo consente il funzionamento senza CPU riducendo il consumo energetico mentre una nuova architettura di rilevamento raziometrico e il percorso del segnale differenziale migliorano l’immunità al rumore e le prestazioni complessive.

La tecnologia CAPSENSE di Infineon

Con l’interfaccia CAPSENSE, il dito dell’utente forma una connessione elettrica con i sensori incorporati. I sensori funzionano con il dispositivo PSoC per tradurre i dati sulla posizione del dito in varie funzioni di controllo del sistema. Un singolo dispositivo PSoC può sostituire decine di interruttori e controlli meccanici con semplici controlli sensibili al tocco. I “pulsanti” e i controlli del cursore basati su CAPSENSE sono più affidabili delle soluzioni meccaniche perché non sono soggetti all’usura ambientale che colpisce i pulsanti e gli interruttori.

Ulteriori informazioni sono disponibili al seguente link.