lunedì, Maggio 20, 2024
HomeAZIENDEGli strumenti di sviluppo IAR Embedded Workbench per RISC-V supportano ora i...

Gli strumenti di sviluppo IAR Embedded Workbench per RISC-V supportano ora i processori embedded di Codasip

IAR SystemsCodasip, il principale fornitore di processori RISC-V IP personalizzabili, hanno annunciato oggi la loro partnership per aiutare i clienti a creare le loro applicazioni embedded a basso consumo basate su RISC-V. A tale scopo la versione 2.11 di IAR Embedded Workbench per RISC-V supporta ora i processori L30 e L50 di Codasip. L30 e L50 sono piccoli ed efficienti core di processori embedded a basso consumo di Codasip, tutti completamente personalizzabili e adattabili alle esigenze uniche di un progetto.
IAR Embedded Workbench per RISC-V è un compilatore C/C++ completo e una toolchain di debugger con tutto ciò di cui gli sviluppatori embedded hanno bisogno, integrato in un unico IDE. Grazie alla sua innovativa tecnologia di ottimizzazione, IAR Embedded Workbench per RISC-V aiuta gli sviluppatori a garantire che l’applicazione soddisfi le esigenze richieste e ad ottimizzare l’utilizzo della memoria integrata.

I processori RISC-V Codasip L30 e L50 sono pienamente conformi alle specifiche RISC-V, consentendo ai clienti di scegliere tra una varietà di soluzioni di compilazione e debug“, ha affermato Zdeněk Přikryl, Chief Technology Officer, Codasip. “IAR Systems è un leader di mercato nell’ambito embedded e i nostri processori funzionano perfettamente con IAR Embedded Workbench“.

Codasip L30 e L50 sono potenti aggiunte all’ecosistema RISC-V integrato“, ha affermato Anders Holmberg, Chief Technology Officer, IAR Systems. “Ci impegniamo a supportare sia i partner tecnologici nuovi ed esistenti, sia i clienti nell’ottenere il massimo dai loro investimenti in RISC-V espandendo continuamente il nostro portafoglio di prodotti RISC-V.”

Sia Codasip che IAR Systems partecipano al RISC -V Summit 2021 che si terrà a San Francisco, California, dal 6 all’8 dicembre 2021.