lunedì, Maggio 27, 2024
HomeAZIENDEDa Melexis l’economica soluzione di rilevamento della posizione MLX90427 per sistemi Steer-by-Wire

Da Melexis l’economica soluzione di rilevamento della posizione MLX90427 per sistemi Steer-by-Wire

Melexis MLX90427

Il sensore, dotato di un’uscita SPI con 4 modalità distinte, garantisce elevati livelli di sicurezza funzionale, immunità dai campi di dispersione e robustezza EMC. È ideale per le applicazioni steer-by-wire.

Il sensore MLX90427 è il circuito integrato di rilevamento magnetico della posizione di nuova generazione di Melexis. Attingendo alla sua vasta esperienza nelle soluzioni di rilevamento a effetto Hall per automotive, il nuovo sensore è stato specificamente progettato per soddisfare i requisiti tecnici presenti e futuri dell’industria automobilistica.

I requisiti dei sensori sono in continua evoluzione, con il mercato automotive che accentua progressivamente la digitalizzazione dei sistemi di controllo per promuovere l’elettrificazione dei veicoli e le funzioni autonome avanzate. Per innovazioni quali i sistemi steer-by-wire, in cui non vi è alcun collegamento meccanico tra il volante e la cremagliera dello sterzo, i sensori di posizione rappresentano un componente critico che deve mostrare livelli eccezionali di affidabilità, sicurezza funzionale e precisione.
I requisiti dei sensori nei veicoli elettrici sono elevati e richiedono un grado eccellente di robustezza EMC e di immunità ai campi di dispersione. Allo stesso tempo, le soluzioni devono essere economiche e facili da integrare.

Al centro del dispositivo MLX90427 si trova l’elemento sensibile magnetico ad effetto Hall Triaxis, il quale mostra sensibilità alle tre componenti della densità di flusso di campo magnetico (Bx, By e Bz) applicato al circuito integrato, consentendo il rilevamento accurato del movimento di qualsiasi magnete presente nelle vicinanze. Esso è supportato da un convertitore analogico-digitale (ADC), un processore di segnale digitale (DSP) robusto che offre un’elaborazione evoluta del segnale e un driver dello stadio di uscita per l’uscita del segnale SPI.



Funzionalità e sicurezza

Il sensore MLX90427 ha la capacità unica di commutare senza perdite tra quattro distinte modalità operative. Queste ultime includono una modalità rotativa standard con due gamme di prestazioni, una modalità joystick per le applicazioni di rilevamento della posizione 3D XYZ e la modalità immune al campo parassita a 360 gradi per un feedback rotazionale continuo in ambienti rumorosi.
Ciò consente l’utilizzo del circuito integrato in varie applicazioni all’interno di un veicolo, quali lo sterzo, la scatola del cambio e le interfacce uomo-macchina (HMI) nella loro accezione più ampia, come le manopole di controllo delle funzioni di infotainment, semplificando così il processo di progettazione del veicolo. Dotato di qualifica AEC-Q100 (Grado 0), il sensore MLX90427 è intrinsecamente affidabile ed è un SEooC (elemento di sicurezza fuori contesto) secondo ISO26262 ASIL C che supporta l’integrazione a livello di sistema fino al livello ASIL D.
In applicazioni critiche per la sicurezza, come i piantoni dello sterzo, il sensore MLX90427, con la sua eccellente immunità ai campi di dispersione e la robustezza EMC, può essere utilizzato insieme a sensori che utilizzano diverse tecnologie di rilevamento, come il dispositivo MLX90513 di rilevamento induttivo, per ottenere i massimi livelli di sicurezza funzionale attraverso la ridondanza eterogenea.

Integrazione e comunicazione

Il sensore MLX90427 è progettato per applicazioni con sensori di posizione integrati e dispone di un’uscita SPI full-duplex ad alta velocità per la comunicazione con un microcontrollore master e di un’uscita con risoluzione a 14 bit. Esso consente una semplice integrazione a livello di sistema, è compatibile con applicazioni da 5 V e 3 V e presenta un ampio intervallo di temperature di esercizio da -40oC a 160oC. L’esecuzione delle funzioni integrate di autodiagnostica garantisce una rapida segnalazione dei guasti, che migliora la sicurezza dei sistemi critici.

Il sensore MLX90427 è una soluzione robusta ed economica che può contare sulla vasta conoscenza di Melexis delle applicazioni e degli aspetti di sicurezza funzionale.  La sua elevata precisione e l’operatività multifunzione lo rendono perfettamente adatto per la prossima generazione di sistemi di controllo dei veicoli.

“Melexis ha una reputazione di lunga data come fornitore leader di sensori per sistemi automotive critici per la sicurezza, in particolare nelle aree quali il controllo della posizione del volante“, ha dichiarato Karen Stinckens, Responsabile Marketing Globale della divisione Sensori di Posizione presso Melexis, che continua, “Il sensore MLX90427 è costruito sul nostro precedente successo e rappresenta non solo il prossimo passo nel rilevamento della posizione in campo automotive, ma anche un’opzione praticabile per applicazioni più ampie grazie alle sue funzionalità avanzate e al suo prezzo”.

Il sensore MLX90427 è disponibile in package SOIC8 a partire da maggio con una variante a doppio die in package TSSOP16 (completamente ridondante) che verrà lanciata nel quarto trimestre del 2024.

Ulteriori informazioni sono disponibili al seguente link.