lunedì, Giugno 24, 2024
HomeAZIENDEAncora in crescita vendite e utili per TSMC nel terzo trimestre dell’anno...

Ancora in crescita vendite e utili per TSMC nel terzo trimestre dell’anno 2021

I chip più avanzati, realizzati con nodi di processo a 5 e 7 nm, garantiscono il 52% delle entrate. Per l’ultimo trimestre dell’anno la società prevede ricavi compresi tra 15,4 e 15,7 miliardi di dollari. 

TSMC, la più importanze fonderia di semiconduttori al mondo, ha annunciato che il terzo trimestre 2021, chiuso al 30 settembre 2021, la società ha registrato un fatturato consolidato di 414,67 miliardi di NT$ (dollari taiwanesi), un utile netto di 156,26 miliardi di NT$ e un utile diluito per azione di 6,03 NT$ (1,08 dollari USA).

Anno su anno, il fatturato del terzo trimestre è aumentato del 16,3%, mentre l’utile netto e l’EPS diluito sono entrambi aumentati del 13,8%. Rispetto al secondo trimestre 2021, i risultati del terzo trimestre hanno rappresentato un aumento dell’11,4% dei ricavi e un aumento del 16,3% dell’utile netto. Tutti i dati sono stati redatti secondo le regole TIFRS su base consolidata.

In dollari USA, il fatturato del terzo trimestre è stato di 14,88 miliardi, in crescita del 22,6% su base annua e del 12,0% rispetto al trimestre precedente.

Il margine lordo per il trimestre è stato del 51,3%, il margine operativo è stato del 41,2% e il margine di profitto netto è stato pari al 37,7%.

Nel terzo trimestre, le spedizioni di semiconduttori a 5 nanometri hanno rappresentato il 18% dei ricavi totali, quelle dei dispositivi a 7 nanometri hanno rappresentato il 34%. Le tecnologie avanzate, dunque, hanno rappresentato il 52% del fatturato totale dei wafer.

La nostra attività del terzo trimestre è stata principalmente supportata da una forte domanda su tutte e quattro le piattaforme di crescita, smartphone, HPC, IoT e Automotive“, ha affermato Wendell Huang, VP e Chief Financial Officer di TSMC. “Passando al quarto trimestre del 2021, prevediamo che la nostra attività sarà supportata da una forte domanda per la nostra tecnologia a 5 nm leader del settore“.

Sulla base delle attuali prospettive aziendali della Società, il management prevede che le prestazioni complessive per il quarto trimestre 2021 saranno le seguenti:

  • Le entrate dovrebbero essere comprese tra 15,4 e 15,7 miliardi di dollari;

In base all’ipotesi del tasso di cambio di 1 dollaro USA per 28,0 dollari Taiwan (NT$):

  • Il margine di profitto lordo dovrebbe essere compreso tra il 51% e il 53%;
  • Il margine di profitto operativo dovrebbe essere compreso tra il 39% e il 41%.

La guida di cui sopra include le spese relative alla donazione di vaccini da parte di TSMC, che incide sul margine operativo di circa un punto percentuale nel quarto trimestre.

Questi dati confermano la leadership indiscussa di TSMC nel settore delle fonderie a contratto, non solo dal punto di vista tecnologico ma anche da quello finanziario. Con un utile netto nel trimestre di oltre 5,5 miliardi di dollari, TSMC si conferma una delle più profittevoli società al mondo.