lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeAZIENDETexas Instruments lancia sei nuovi processori per progetti basati sulla visione edge...

Texas Instruments lancia sei nuovi processori per progetti basati sulla visione edge AI per un massimo di 12 telecamere

I progettisti possono aggiungere in modo semplice e conveniente l’elaborazione della visione e dell’intelligenza artificiale per un massimo di 12 telecamere in applicazioni automotive, industriali, di automazione degli edifici e di vendita al dettaglio.

Texas Instruments ha introdotto una nuova famiglia di sei processori di visione basati su core Arm Cortex che consentono ai progettisti per aggiungere maggiore capacità di elaborazione e di intelligenza artificiale nel campo della visione, a un costo inferiore e con una migliore efficienza energetica.

Questa nuova famiglia, che include i processori AM62A, AM68A e AM69A, è supportata da strumenti di valutazione e sviluppo open source e software programmabile tramite API, framework e modelli standard del settore. Questa piattaforma – composta da processori di visione, software e strumenti di sviluppo – consente ai progettisti di  realizzare e ridimensionare facilmente i progetti edge di intelligenza artificiale su più sistemi, accelerando al tempo stesso il time-to-market.

Per ottenere la reattività in tempo reale nell’elettronica che le nostre applicazioni richiedono, il processo decisionale deve avvenire a livello locale e con una migliore efficienza energetica“, ha affermato Sameer Wasson, vicepresidente Processori, Texas Instruments. “Questa nuova famiglia di processori SoC, competitivi e ad elevata integrazione, consentirà all’intelligenza artificiale embedded di supportare più telecamere e l’elaborazione video nelle applicazioni edge.”

Prestazioni scalabili

I nuovi processori di visione di TI portano l’intelligenza dal cloud al mondo reale, eliminando le barriere di costo e complessità di progettazione durante l’implementazione dell’elaborazione della visione e delle capacità di deep learning nelle applicazioni di intelligenza artificiale edge a basso consumo.

Questi processori presentano un’architettura System-on-a-chip (SoC) che garantisce un’elevata integrazione. Per l’elaborazione vengono utilizzati core Arm Cortex-A53 o Cortex-A72, un processore di segnali di immagine TI di terza generazione, memoria interna, interfacce e acceleratori hardware che forniscono da 1 a 32 TOPS (teraoperazioni al secondo) di elaborazione AI per gli algoritmi di deep learning.

I processori di visione in questa famiglia includono:

  • AM62A3AM62A3-Q1AM62A7 e AM62A7-Q1, che supportano da una a due telecamere a meno di 2 W in applicazioni come citofoni video e sistemi di vendita al dettaglio intelligenti. Questa famiglia include l’AM62A3, il processore di visione 1-TOPS più economico del settore (12 USD per ordini di 1.000 unità).
  • AM68A, che abilita da una a otto telecamere in applicazioni come la visione artificiale, con un massimo di 8 TOPS di elaborazione AI per l’analisi video avanzata.
  • AM69A, che raggiunge 32 TOPS di elaborazione AI per sistemi da una a 12 telecamere in applicazioni ad alte prestazioni come edge AI box, robot mobili autonomi e sistemi di monitoraggio del traffico.

Valutazione e sviluppo semplificati dell’IA con uno strumento gratuito e open source

A partire dal secondo trimestre del 2023, i progettisti potranno accelerare il time-to-market per le loro applicazioni edge AI con una versione beta dello strumento open source gratuito di TI, Edge AI Studio. Questo strumento ricco di funzionalità e basato sul Web consente agli utenti di sviluppare e testare modelli di intelligenza artificiale in modo rapido e semplice utilizzando modelli creati dall’utente e modelli ottimizzati di TI, che possono anche essere riaddestrati con dati personalizzati. Ulteriori informazioni su questo strumento sono disponibili al seguente link: dev.ti.com/edgeaistudio.

Questi nuovi processori, software e strumenti per applicazioni AI edge si basano sull’impegno di Texas Instruments di rendere possibile il futuro dell’embedded con portafogli di elaborazione scalabili.

All’embedded world di Norimberga, in Germania, dal 14 al 16 marzo , i visitatori dello stand di TI potranno vedere come i processori AM6xA consentono ai progettisti di implementare l’elaborazione della visione e dell’intelligenza artificiale scalabile e conveniente nella vendita al dettaglio, nella robotica industriale e nelle applicazioni avanzate per i sistemi di assistenza alla guida.

TI presenterà la nuova famiglia di processori presso il proprio stand (Padiglione 3A stand 215) durante la manifestazione embedded world (Norimberga, Germania, 14-16 marzo 2023). La demo in mostra prevede un’applicazione in ambito automotive con ben 12 telecamere in grado di fornire un controllo completo, interno ed esterno della vettura, con algoritmi di AI che migliorano la sicurezza e rendono più confortevole il viaggio. Maggiori informazioni al seguente link.

Package, disponibilità e prezzi
I processori AM68A sono già disponibili in volumi di produzione mentre per quanto riguarda i modelli AM62A e AM69A sono disponibili campioni di pre-produzione. Il prezzo per i processori AM6xA parte da 12 USD per quantità di 1.000 unità. I kit di sviluppo sono già disponibili ai seguenti prezzi: AM62A (USD 249), AM68A (USD 249), AM69A (USD 299).



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui