mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeIN EVIDENZANuove nomine ai vertici STMicroelectronics: arriva da Intel Remi El-Ouazzane

Nuove nomine ai vertici STMicroelectronics: arriva da Intel Remi El-Ouazzane

Remi El-Ouazzane, dal prossimo gennaio nuovo Presidente del Gruppo Microcontroller and Digital ICs di ST.

Su proposta di Jean-Marc Chery, President & CEO di STMicroelectronics, il Consiglio di Sorveglianza della società ha approvato i seguenti cambiamenti all’Executive Committee, l’organo – guidato dallo stesso Jean-Marc Chery in qualità di Presidente – a cui è affidata la gestione della società. I cambiamenti annunciati entreranno in vigore il 1° gennaio 2022.

Marco Cassis sarà nominato Presidente del Gruppo Analog, MEMS and Sensors. Oltre al suo ruolo nel Gruppo di prodotto, Cassis manterrà una serie di responsabilità a livello corporate, segnatamente per le attività di Strategy Development, System Research and Applications e l’Innovation Office.

Remi El-Ouazzane sarà nominato Presidente del Gruppo Microcontroller and Digital ICs, a seguito della decisione di Claude Dardanne di lasciare questa posizione a fine anno. El-Ouazzane entra in ST da Intel, dove è stato Chief Operating Officer del Gruppo Artificial Intelligence Products e, più recentemente, Chief Strategy Officer del Gruppo Datacenter Platform.

Lorenzo Grandi viene confermato nel suo ruolo di Chief Financial Officer e sarà nominato Presidente di Finance, Purchasing, ERM and Resilience.

Jerome Roux, attualmente Executive Vice President della regione Asia Pacifico, sarà nominato Presidente Sales & Marketing. Le sue responsabilità comprenderanno le Regioni di ST (EMEA, Americhe, Asia Pacifico e Cina), oltre alle organizzazioni Global Key Account e Demand Planning.

I Presidenti che seguono sono confermati nei loro ruoli attuali:

  • Orio Bellezza, Presidente Technology, Manufacturing, Quality and Supply Chain;
  • Rajita D’Souza, Chief Human Resources Officer, Presidente Human Resources and Corporate Social Responsibility;
  • Marco Monti, Presidente Automotive and Discrete Group;
  • Steven Rose, Presidente Legal Counsel.

I fattori di successo critici e gli abilitatori cruciali per continuare a migliorare il valore fondamentale di ST a lungo termine sono le persone, la leadership e il lavoro di squadra, pienamente in linea con la nostra strategia consolidata e focalizzati su obiettivi chiari. Insieme all’Executive Committee, sono determinato a continuare a sostenere la value proposition di ST nei confronti degli azionisti, dei clienti, delle persone e della società nel suo insieme, con un forte orientamento verso la sostenibilità, la trasformazione digitale e la creazione di valore e lavorando all’esecuzione secondo il nostro modello di produttore indipendente di dispositivi” ha detto Jean-Marc Chery, President & CEO di STMicroelectronics.

La nomina più importante è sicuramente quella di Remi El-Ouazzane che ha iniziato la sua carriera in Texas Instruments nel 1997 dove, nell’arco di 15 anni ha ricoperto vari ruoli con responsabilità crescenti in ambito ingegneristico e business nelle divisioni broadband, mobile ed embedded processing, arrivando alla posizione di Vice President e direttore generale della Open Multimedia Applications Platform (OMAP). Nel 2013 El-Ouazzane viene nominato Chief Executive Officer di Movidius, con la responsabilità di guidare le tecnologie hardware e software della  Vision Processing Unit per far progredire l’adozione dell’intelligenza artificiale (AI) nell’Internet of Things. Con l’acquisizione di Movidius da parte di Intel nel 2016, El-Ouazzane entra nel gruppo New Technology di Intel in qualità di vice president e direttore generale. Nel 2018 El-Ouazzane viene nominato Chief Operating Officer del gruppo Artificial Intelligence Products di Intel, con l’incarico di sovrintendere alla ingegnerizzazione e gestione prodotto degli acceleratori AI per la piattaforma Edge-to-Cloud. Dal 2020 opera in qualità di Chief Strategy Officer del gruppo Datacenter Platform di Intel dirigendo diverse iniziative strategiche nei mercati dei data center e del cloud, tra cui l’acquisizione di Habana Labs per rafforzare il portafoglio di tecnologie di Intel nel mercato dei processori AI per il cloud.

El-Ouazzane è nato a Épinay-sur-Seine in Francia nel 1973 e si è laureato al Politecnico di Grenoble (INPG) nel 1996 e presso l’Istituto di studi politici di Grenoble nel 1997. Nel 2004 ha ottenuto il diploma del General Management Program presso la Harvard Business School. Nel 2009 è stato insignito del premio Young Leaders della French-American Foundation.