lunedì, Maggio 27, 2024
HomeAZIENDEDa Microchip un nuovo gate driver digitale che riduci le perdite di...

Da Microchip un nuovo gate driver digitale che riduci le perdite di commutazione fino al 50% accelerando il time-to-market

Immagine: Microchip Technology

Il dispositivo AgileSwitch 2ASC-12A2HP da 1200V basato sulla tecnologia Augmented Switching è completamente configurabile ed è in grado di offrire maggiore controllo e protezione per i sistemi di potenza che utilizzano MOSFET in carburo di silicio.

A completamento del suo ampio portafoglio di prodotti discreti e moduli MOSFET in carburo di silicio, Microchip Technology ha annunciato un nuovo gate driver digitale da 1200 V che fornisce agli sviluppatori di sistemi più livelli di controllo e protezione per un funzionamento sicuro, affidabile e in grado di rispondere ai rigorosi requisiti dell’industria dei trasporti.

Per i progettisti di apparecchiature di conversione di potenza che utilizzano dispositivi SiC, è disponibile il gate driver digitale a doppio canale, completamente configurabile, AgileSwitch 2ASC-12A2HP da 1200V di Microchip basato sulla tecnologia Augmented Switching. Per garantire un funzionamento affidabile e sicuro, il gate driver 2ASC-12A2HP offre più livelli di controllo e un livello di protezione più elevato per i sistemi di alimentazione basati su MOSFET in carburo di silicio. Rispetto ai gate driver convenzionali, i  prodotti AgileSwitch includono la capacità di smorzare le sovraelongazioni di tensione drain-source (Vds) fino all’80% e consentono di ridurre le perdite di commutazione fino al 50%. Il gate driver digitale 2ASC-12A2HP può operare in modalità source/sink con correnti di picco fino a 10 A e include un convertitore DC/DC con barriera di isolamento a bassa capacità per segnali PWM e segnali di feedback per la segnalazione di guasti.

Il gate driver 2ASC-12A2HP di Microchip è compatibile con l’ultima versione dell’Intelligent Configuration Tool (ICT) dell’azienda. Questa interfaccia consente agli utenti di configurare i parametri del gate driver, inclusi i profili di commutazione del gate e delle interfacce di controllo e gestione. Il risultato è un gate driver su misura delle applicazioni senza dover ricorrere a modifiche hardware, che contribuisce ad accelerare i tempi di sviluppo, dalla valutazione iniziale alla produzione, e che consente anche ai progettisti di modificare i parametri di controllo durante il processo di progettazione. L’ICT, che può essere scaricato gratuitamente, può far risparmiare ai progettisti dai tre ai sei mesi di tempo nello sviluppo di nuovi progetti.

La spinta verso l’elettrificazione di tutti i veicoli, inclusi autobus, treni, tram e trasporti agricoli, dipende dalla disponibilità di innovative soluzioni elettroniche di potenza che consentono di ottenere una maggiore produttività consumando meno energia“, ha affermato Leon Gross, vice president of Microchip’s discrete product business unit. “Se combinata con i nostri dispositivi di alimentazione in carburo di silicio, questa tecnologia gate driver consente agli ingegneri di raggiungere nuovi livelli di densità di potenza nei sistemi di trasporto e nelle applicazioni industriali“.

Oltre ai veicoli commerciali, altre applicazioni includono infrastrutture di ricarica, sistemi di accumulo di energia, inverter solari e attuatori per impiego aeronautico.

Il gate driver 2ASC-12A2HP di Microchip è compatibile con l’ampia gamma di dispositivi e moduli di alimentazione in carburo di silicio dell’azienda ed è interoperabile con i prodotti in carburo di silicio di altri produttori. L’offerta di Microchip di moduli di alimentazione in carburo di silicio e gate driver digitali consente ai progettisti di affrontare al meglio i problemi relativi alle sovratensioni, alle perdite di commutazione e alle interferenze elettromagnetiche. L’azienda fornisce una gamma completa di MOSFET in carburo di silicio resistenti ai cortocircuiti e all’effetto valanga, insieme a sistemi completi progettati per semplificare lo sviluppo, dalla progettazione alla produzione.

Il portafoglio di prodotti in carburo di silicio di Microchip è completato dalla sua vasta gamma di microcontrollori (MCU) e soluzioni analogiche che forniscono complete soluzioni di sistema per applicazioni ad alta potenza.

Strumenti di sviluppo

Immagine: Microchip Technology

Il gate driver digitale AgileSwitch 2ASC-12A2HP è supportato dall’ICT che comprende le impostazioni di avviamento per molti prodotti in carburo di silicio disponibili in commercio. Il gate driver è inoltre supportato da una famiglia di specifiche board per aiutare i progettisti a connettersi a diversi footprint, nonché dagli Augmented Switching Accelerated Development Kit (ASDAK) dell’azienda che includono numerose risorse hardware e software.

Il gate driver digitale AgileSwitch 2ASC-12A2HP è già disponibile in volumi di produzione.