lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeAZIENDEAttualitàJean-Marc Chéry si dice disponibile a guidare STMicroelectronics per altri tre anni

Jean-Marc Chéry si dice disponibile a guidare STMicroelectronics per altri tre anni

Il Consiglio di Sorveglianza di STMicroelectronics proporrà all’Assemblea Generale degli Azionisti del 2024 la riconferma per altri tre anni del mandato a Jean-Marc Chéry.

Sarà il terzo mandato per Jean-Marc Chéry nel ruolo di Presidente e CEO di STMicroelectronics, incarico che ricopre dal 18 maggio 2018. Chéry è anche membro unico del Consiglio di gestione di ST e presiede l’Executive Committee.

Lo comunica STMicroelectronics in un breve comunicato nel quale si legge: “Nicolas Dufourcq, Presidente del Consiglio di Sorveglianza di STMicroelectronics NV, e Maurizio Tamagnini, Vicepresidente, hanno chiesto a Jean-Marc Chéry, Presidente e CEO di ST, di essere disponibile per una riconferma nel suo attuale ruolo. Il signor Chery ha accettato la proposta.

Pertanto, il Consiglio di Sorveglianza ha deciso di proporre all’approvazione degli azionisti dell’Assemblea Generale Annuale degli Azionisti della Società del 2024, la riconferma per un mandato triennale di Jean-Marc Chéry come unico membro del Consiglio di Amministrazione e Presidente e Amministratore Delegato della Società.”

La decisione riconosce l’importanza della continuità della strategia, dell’esecuzione e della proposta di valore di ST sotto la guida di Chéry.

Jean-Marc Chéry aveva assunto l’attuale incarico nel maggio 2018 succedendo a Carlo Bozotti.



Jean-Marc Chéry ha iniziato la sua carriera nell’organizzazione Qualità di Matra, gruppo ingegneristico francese. Nel 1986, è entrato in Thomson Semiconducteurs, che successivamente è diventata STMicroelectronics, e ha ricoperto varie posizioni dirigenziali nella pianificazione e produzione dei prodotti, arrivando a guidare le fabbriche di wafer di Tours, in Francia, e successivamente quella di Rousset, in Francia. Nel 2005, Chery ha guidato il programma di ristrutturazione della produzione di wafer da 6 pollici a livello aziendale prima di assumere la responsabilità delle operazioni di produzione front-end di ST nell’Asia Pacifico.

Nel 2008 è stato promosso a Chief Technology Officer e ha assunto ulteriori responsabilità per la produzione e la qualità (2011) e il settore dei prodotti digitali (2012). Nel 2014, Chéry è stato nominato Direttore operativo, responsabile delle operazioni tecnologiche e produttive. Nel luglio 2017, è stato nominato vice amministratore delegato con responsabilità generale per la tecnologia e la produzione, nonché per le operazioni di vendita e marketing.

Chery fa parte del consiglio di amministrazione della Global Semiconductor Alliance (GSA) e di France Industrie, ed è anche presidente del Business Council Francia – Malesia presso Medef International. È membro del consiglio di amministrazione di Legrand. In precedenza, Chéry è stata presidente del programma europeo di ricerca e sviluppo sulla microelettronica AENEAS ed è stata presidente della European Semiconductor Industry Association (ESIA) nel 2019-2021. Chery è stata promossa Cavaliere della Legion d’Onore dal Ministero dell’Economia e delle Finanze francese nel luglio 2019.

Jean-Marc Chery è nato a Orleans, in Francia, nel 1960, e si è laureato in Ingegneria presso la scuola di ingegneria ENSAM di Parigi, Francia.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui